Cronaca

Castelnuovo Val di Cecina diventa opera d'arte con le sculture di luce di Marco Lodola

A partire dal 19 settembre il borgo medievale ospiterà le opere dell'artista che illumineranno tutto il paese, diventando l'installazione di luce più importante di sempre. La manifestazione sarà curata e presentata da Vittorio Sgarbi

Un grande progetto artistico con protegonista il borgo di Castelnuovo Val di Cecina. A partire dal 19 settembre per le vie e piazze del paese saranno ospitate le opere di luce di Marco Lodola, noto artista a livello internazionale per le sue sculture luminose.

Il borgo e le torri di raffreddamento della centrale Enel saranno il palcoescenico per l'installazione di luce più imponente mai realizzata, con suggestive proiezioni visibili fino al 31 dicembre 2015. Il centro storico come museo diffuso, per un'unica opera d'arte grande chilometri.

L'iniziativa vede la curatela di Vittorio Sgarbi e la direzione artistica di Alberto Bartalini, architetto famoso per creare progetti di connubio tra l'assetto urbano delle città e l'arte contemporanea.

"Fare illuminare da un artista un borgo storico – dice Sgarbi – è una soluzione felice per sottrarlo alla condizione di cimitero cui sono generalmente destinati, dall'illuminazione pubblica, tali luoghi. Lodola e Bartalini portano una festa a Castelnuovo, e fanno tornare la vita e il colore in luoghi addormentati. Così che la realtà sia il sogno".

Lo stesso critico d'arte presenterà il progetto sabato 19 settembre alle 19 presso la terrazza panoramica del centro di Castelnuovo. La Lectio Magistralis del critico, aperta al pubblico e che toccherà i temi della luce e della bellezza, è fissata a un orario non casuale: le parole di Sgarbi accompagneranno infatti il tramonto, che poco a poco lascerà il posto all’installazione luminosa.

Questo progetto è solo il primo di una lunga serie chiamata 'Lux', che per il 2015 prende il nome di 'Lodolux'. Altri grandi artisti infatti si alterneranno nei prossimi anni.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelnuovo Val di Cecina diventa opera d'arte con le sculture di luce di Marco Lodola

PisaToday è in caricamento