Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Memoria: ricordata anche a Pisa la Strage di Capaci

Nel giorno del XXIV° anniversario dall'attentato, i ragazzi della scuola media 'Fucini' depongono pensieri sul monumento a Falcone e Borsellino

Si è svolta questa mattina presso il giardino della sede del CTP4 dedicato ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino ed alle loro scorte, la cerimonia che ricorda il XXIV° anniversario della strage di Capaci.
Un appuntamento che a Pisa unisce da sempre le generazioni e coinvolge gli studenti dell’Istituto comprensivo 'Fucini' che ogni anno depongono sulla lapide dedicata a Falcone e Borsellino pensieri scritti nati all’interno di un percorso didattico di educazione alla legalità.
I ragazzi delle classi terze si sono intrattenuti per circa due ore in un dialogo aperto dal titolo 'A scuola di lotta alle mafie' con il presidente del Tribunale di Pisa Salvatore Laganà. Molte le domande e le curiosità alla scoperta dei tragici fatti che condussero alle due stragi di Capaci e di Via D’Amelio.

Oltre al presidente Laganà erano presenti il presidente del Consiglio Comunale Ranieri Del Torto, l’assessore Marilù Chiofalo, la vicepresidente del CTP4 Carla Ferri, i consiglieri del CTP4 Enrico De Renzi e Gianni Consadori.

 “Dai rapporti della Fondazione Caponnetto risulta chiaro che nessuna Regione d’Italia è immune dalle influenze della mafia, e delle mafie - ha sottolineato l’assessore Chiofalo - in questa lotta contro la criminalità organizzata ognuno di noi deve mettere la propria responsabilità, il senso civico, al servizio della comunità evitando che ci siano istituzioni, associazioni, poteri economici e privati cittadini che fanno molto ed altri che invece non fanno. Le mafie vincono e si insinuano dove i legami che costituiscono la comunità si allentano ed è solo rinsaldando questi legami che possiamo dare giusta memoria a persone come Falcone e Borsellino, alle loro scorte e a tutti coloro, vittime e familiari, che sono morti combattendo le mafie”.

 Il programma delle celebrazioni prosegue con altri due incontri:

- martedì 24 maggio alle ore 12.00, presso l’istituto comprensivo 'Fibonacci' in via Lalli 4, si terrà la cerimonia di intitolazione dell’aula multimediale della scuola a Rossella Casini, uccisa a Palermo. A cura di Avviso Pubblico;

- giovedì 26 maggio alle ore 10.00, presso l’aula magna del Polo Carmignani, incontro con le scuole con l’intervento della professoressa Anna Loretoni e proiezione del video di Lorenzo Garzella 'Italia 1946/2016: il voto; le donne, la memoria'.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Memoria: ricordata anche a Pisa la Strage di Capaci

PisaToday è in caricamento