rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca

Eventi e ripartenza: in 440 per la Cena sul Ponte di Mezzo

L'appuntamento mondano con tante autorità e prodotti della cucina locale si terrà domenica 19 giugno

Dopo tre anni torna la Cena sul Ponte di Mezzo. Nei giorni scorsi c'è stata la conferenza stampa di lancio dell'evento mondano che porterà nel centro di Pisa 440 persone, domani sera 19 giugno. E' organizzato da Confcommercio Provincia di Pisa e ConfRistoranti Confcommercio Pisa, con la compartecipazione di Camera di Commercio di Pisa e Terre di Pisa, con il patrocinio del Comune di Pisa e con la collaborazione del quotidiano La Nazione, Alla Vigna Group e l’Associazione Cuochi Pisani. Si inserisce all’interno delle iniziative del calendario Toscana Arcobaleno d’Estate 2022 della Regione Toscana.

Una cena con protagonisti assoluti i piatti tipici della tradizione pisana, declinati in un menù a base di pesce che vede protagonisti il flan di pesce bianco con ristretto di crostacei; zuppa di pesce, molluschi e crostacei e per dolce un semifreddo al croccante con salsa di fragole fresche, preparati dagli chef dell'Associazione Cuochi Pisani, della Trattoria La Tortuga, Ristorante Osteria L'Artilafo, Ristorante L'Albero Maestro, Ristorante La Pergoletta, Ristorante Pizzeria La Clessidra e Osteria In Domo.

"La Cena sul Ponte è un evento da sempre nel cuore dei pisani e non ci aspettavamo una adesione così massiccia, che denota una straordinaria voglia di ripartire - l'annuncio di Stefano Maestri Accesi, presidente Confcommercio Provincia di Pisa - il nostro più grande grazie va a tutti coloro che rendono possibile questo evento. Ci rende orgogliosi di poter contribuire con parte del ricavato della cena ad aiutare l'Associazione Agbalt che cura e assiste i bambini affetti da leucemia e tumore. Il ringraziamento si estende alla Camera di Commercio di Pisa, sempre presente e puntuale alle nostre iniziative, così come ai tanti sponsor che hanno creduto in noi".

"Sedici giorni prima dell'evento avevamo bruciato i 440 posti a sedere per la cena sul Ponte, a dimostrazione del grandissimo successo di questo evento - aggiunge Alessandro Trolese, presidente provinciale Fipe Confcommercio - straordinario il lavoro dei ristoratori, lo spettacolo naturale del Ponte di Mezzo, l'eccellenza enogastronomica, la finalità benefica a favore dei bambini e delle famiglie dell'Agbalt".

conferenza stampa presentazione La Cena Sul Ponte di Mezzo-3

Parterre di autorità presenti: il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani; l'europarlamentare Susanna Ceccardi; i deputati Edoardo Ziello e Donatella Legnaioli; il presidente del Consiglio Regionale Antonio Mazzeo; l'assessora regionale Alessandra Nardini; la consigliera regionale Elena Meini; il sindaco di Pisa Michele Conti e il vicesindaco Raffaella Bonsangue; il presidente della provincia Massimiliano Angori; il Commissario straordinario e il Segretario generale della CCIAA Valter Tamburini e Cristina Martelli; il presidente dell'Ente Parco Lorenzo Bani; gli assessori del comune di Pisa Sandra Munno, Paolo Pesciatini, Massimo Dringoli, Raffaele Latrofa, Veronica Poli, Giovanna Bonanno; l'assessore di Volterra Viola Liuti; la presidente della III Commissione consiliare del comune di Pisa Maria Punzo; il capogruppo in consiglio comunale del Pd Matteo Trapani. Presente anche la direttrice del Gruppo Editoriale Nazionale Agnese Pini, e personaggi dello spettacolo come gli attori Paolo Conticini e Renato Raimo, e altri.

La Cena sul Ponte è realizzata grazie al contributo degli sponsor: Enegan Luce e Gas, DevItalia Comunicazioni, Assicurazioni Generali - Agenzia di Pisa, SDG – Sistemi Digitali Group, GrosMarket, Panificio Valgraziosa, Fattoria Campigiana, Pasta dè Miracoli – Pasta fresca artigianale, Glou Glou. Musica a cura dello Swing Ensemble Project.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eventi e ripartenza: in 440 per la Cena sul Ponte di Mezzo

PisaToday è in caricamento