Cronaca

Traguardi: i cento anni di Nonna Elsa

Nata il 3 dicembre 1914 Elsa Giannessi è arrivata al traguardo del secolo di vita vissuta. Nell'occasione i familiari hanno voluto ricordare la poesia che il defunto marito Osvaldo le dedicò in occasione delle loro Nozze d'Oro

Ha compiuto 100 anni la signora Elsa Giannessi, nata il 3 dicembre 1914 a Pisa, è stata moglie del noto poeta di Vernacolo Pisano, Osvaldo Franchini, deceduto nel 1997, con il quale ha vissuto 58 intensi anni di vita insieme. A festeggiarla ieri, oltre agli affetti più cari, anche l’assessore Marilù Chiofalo in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale.

I nipoti ed i familiari più stretti hanno chiesto nell’occasione di  proporre, in sua dedica, una poesia di Osvaldo scritta nella  ricorrenza delle loro 'Nozze d’oro', pensando che il ricordo intenso, evocato da questi versi, di una vita vissuta insieme,  possa essere il miglior modo, oggi, per esprimere alla nonna, la gioia e la gratitudine nel vederla arrivata viva a questo longevo traguardo dell’esistenza.

Le Nostre Nozze d’oro

Ma nun te n’arriordi o Farfallina

Alla Bariera ‘vanto svolazzavi ?.....

Sempre ‘osì pimpante, osì carina,

er core sempre più me lo ‘nfiammavi

Rivivo ‘ve’ momenti ‘or pensiero,

però la vita ‘ome è un gran Mistero.

Pensa ‘he ora gliènno cinquantanni

che si ‘oncretizzò la nostra unione.

S’enno passate guerre, gioie e malanni,

però questa è ‘na gran soddisfazione.

D’arrivà  a festeggialla ‘vesta data,

on la famiglia ‘he s’è mortripìata.

E ora ‘ontornati dar calore,

della figliola, gendero e nipoti,

O’ ara Elsa ! E’ tutto ‘n nostro onore

E noi ne semo  ‘ommossi e più devoti.

L’età camina…Ma ‘un invecchia ‘r core

e sempre più c’è affetto e tanto amore.

Però ‘un è detto ‘he cinquant’anni assieme,

possa esse’ sempre stato rose e fiori.

Quarche piccola diatriba ‘he avviene,

serve a sientì più vivi ‘he nostri ‘ori.

E sariebbe ll’assurdo anco pensallo

in cinquantanni di nun fà mai fallo…

Ora ‘vesta sariebbe ll’occasione,

di fà quarche battuta ‘m po’ frizzante.

Però ‘un la faccio, ‘un c’è soddisfazione

dì male der……mutore scoppiettante

Ma ll’agurio che anco ‘n po’ più stracchi…

di vive’ ancora, senza troppi acciacchi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traguardi: i cento anni di Nonna Elsa

PisaToday è in caricamento