Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Centri Diurni: il punto sui progetti in Commissione politiche sociali

Allo studio il trasferimento da 'L'Orizzonte' di via Derna a Pisa a 'Le Vele' di San Giuliano Terme

Si è riunita la Commissione politiche sociali del Comune di Pisa, tornando sul tema dei Centri Diurni per disabili ed anziani. Nell'area di competenza della Società della Salute, come spiegato da Laura Guerrini, responsabile dei servizi sociali della Società della salute, i Centri Diurni per disabili sono otto, mentre per gli anziani sono invece due. I Centri Diurni per disabili ospitano, dalla mattina fino al pomeriggio, 177 persone ed hanno un’età che va dai 18 ai 65 anni, mentre i due Centri Diurni per anziani ne ospitano 30. In questi Centri diurni sono impegnati tra medici, infermieri, psicologi, fisioterapisti e tante altre importanti figure professionali per circa 200 persone, per un costo annuo di circa un milione e mezzo di euro. Le persone che sono ospitate in questi Centri Diurni, tutti controllati periodicamente, svolgono varie attività calibrate a seconda delle varie disabilità.

L'assessore Gianna Gambaccini, anche presidente anche della Società della Salute, ha fatto il punto su alcuni progetti in cantiere: "E' allo studio un possibile trasferimento del Centro Diurno L’Orizzonte di via Derna (struttura con molte criticità) presso quello de Le Vele di San Giuliano Terme. Presso quest’ultimo, inoltre, è allo studio la realizzazione, per i disabili, una piscina e la possibilità di soggiorni per i weekend". Per quanto riguarda il trasporto degli anziani presso i rispettivi Centri Diurni, l’assessore Gambaccini ha annunciato che "è stata trovata una soluzione per il Centro Diurno di via Garibaldi mentre, per quello di via Avanzi il problema era stato risolto già in passato". Infine Gambaccini ha annunciato l’imminente nomina del nuovo direttore della Società della salute.   

Alla riunione di stamattina, 8 aprile, oltre all'assessore Gianna Gambaccini e a Laura Guerrini, erano presenti i consiglieri comunali Marcello Lazzeri (Lega) -  che è anche il presidente di questa Commissione - Maria Antonietta Scognamiglio (PD), Giuliano Pizzanelli (PD), Veronica Poli (Lega), Brunella Barbuti (Lega), Gabriele Amore (M5S), Alessandro Sbrana (Lega), Laura Barsotti (Lega) e Antonio Bindi, rappresentate per i genitori dei Centri Diurni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri Diurni: il punto sui progetti in Commissione politiche sociali

PisaToday è in caricamento