Cronaca

Coronavirus: la chiesa evangelica cinese di Pisa dona 500 mascherine alla Misericordia

La confraternita: "Un dono importante che ci permette di lavorare meglio"

Sono più di 500 le mascherine donate alla Misericordia della nostra città dalla chiesa evangelica cinese di Pisa, attraverso i suoi rappresentanti Shuen Ton Lin e ChinTon Lin.

"Vogliamo ringraziare la comunità cinese per questo importante dono che ci permette di lavorare meglio - dice il commissario della Misericordia di Pisa Enrico Dini. Siamo impegnati in questi giorni nella consegna della spesa a domicilio in convenzione con la Società della Salute, abbiamo già consegnato 73 spese per circa 4580 euro: è un grosso aiuto per i territorio. Stiamo inoltre consegnando le spese anche tramite la convenzione con la grande distribuzione. Un impegno che siamo orgogliosi di sostenere. Continuiamo ovviamente con la nostra attività tradizionale di emergenza. Colgo l'occasione per ringraziare tutti i nostri volontari che in questo momento difficile si mettono a disposizione del prossimo. Quest'anno la Misericordia di Pisa compie 690 anni e ci sono valori come quello della solidarietà che ci appartengono da sempre. In questi giorni ci stiamo riscoprendo una comunità solidale e unita, non disperdiamo più questi valori ma coltiviamoli e potenziamoli, questo ci renderà migliori".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: la chiesa evangelica cinese di Pisa dona 500 mascherine alla Misericordia

PisaToday è in caricamento