Piena dell'Arno: chiusi i centri diurni per anziani e disabili della Sds

Servizio regolare per la struttura di Progetto Homeless in via Conte Fazio che accoglie i senza dimora

Domani, lunedì 18 novembre, a causa dell’allerta rossa per rischio esondazione del fiume Arno emanata dalla Protezione Civile, saranno chiusi i centri diurni per anziani e disabili del Comune di Pisa e i centri diurni disabili di Pontasserchio e Navacchio della Società della Salute della Zona Pisana.

Saranno inoltre chiusi i distretti socio sanitari di via Garibaldi e del Cep, il consultorio di via Torino, il Centro diurno psichiatrico di via Romiti, il Sert di via Cisanello. Chiusi anche gli uffici amministrativi di via Saragat. Resterà attivo invece il distretto socio sanitario di via F. De Andrè di Cascina.

Nelle RSA per anziani sono state prese misure precauzionali di sicurezza per affrontare un’eventuale emergenza. Sarà garantita l’assistenza domiciliare per anziani non autosufficienti e l’assistenza infermieristica a domicilio per persone non autosufficienti.

Servizio regolare invece per la struttura di Progetto Homeless di via Conte Fazio dove la capacità di accoglienza è stata potenziata fino a 34 posti letto. Mentre nella giornata di oggi (domenica) è stata attivata l’unità di strada al fine di portare al sicuro le persone senza dimora.

I responsabili dei servizi saranno comunque reperibili telefonicamente per eventuali emergenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La Società della Salute si è attivata per affrontare l’emergenza in modo efficace e professionale - ha commentato la presidente della Sds Gianna Gambaccini - ringrazio per la collaborazione la direttrice Sabina Ghilli, la responsabile dell’Unità funzionale assistenza sociale territoriale Laura Guerrini, la coordinatrice dell’Unità operativa assistenza sociale territoriale Maria Atzeni, il direttore sanitario dell’Asl Toscana Nord Ovest Lorenzo Roti e l’Unità di strada per il lavoro straordinario svolto nella giornata di oggi”.

Tutti gli aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra dall'Albania e va a trovare la figlia a Pisa: in 5 positivi al Coronavirus

  • Bimbo di 5 anni salvato dalle sofferenze di un tumore, i genitori: "Grazie"

  • Coronavirus in Toscana, 5 nuovi casi: un decesso a Pisa

  • Sangue nella movida pisana: ragazzo colpito al volto da una bottigliata

  • Cadono dallo scooter in Fi-Pi-Li a Pisa: due feriti

  • Bambino di sei anni si perde sul litorale: ritrovato a 3 km dalla Guardia di Finanza

Torna su
PisaToday è in caricamento