Piena dell'Arno: chiusi i centri diurni per anziani e disabili della Sds

Servizio regolare per la struttura di Progetto Homeless in via Conte Fazio che accoglie i senza dimora

Domani, lunedì 18 novembre, a causa dell’allerta rossa per rischio esondazione del fiume Arno emanata dalla Protezione Civile, saranno chiusi i centri diurni per anziani e disabili del Comune di Pisa e i centri diurni disabili di Pontasserchio e Navacchio della Società della Salute della Zona Pisana.

Saranno inoltre chiusi i distretti socio sanitari di via Garibaldi e del Cep, il consultorio di via Torino, il Centro diurno psichiatrico di via Romiti, il Sert di via Cisanello. Chiusi anche gli uffici amministrativi di via Saragat. Resterà attivo invece il distretto socio sanitario di via F. De Andrè di Cascina.

Nelle RSA per anziani sono state prese misure precauzionali di sicurezza per affrontare un’eventuale emergenza. Sarà garantita l’assistenza domiciliare per anziani non autosufficienti e l’assistenza infermieristica a domicilio per persone non autosufficienti.

Servizio regolare invece per la struttura di Progetto Homeless di via Conte Fazio dove la capacità di accoglienza è stata potenziata fino a 34 posti letto. Mentre nella giornata di oggi (domenica) è stata attivata l’unità di strada al fine di portare al sicuro le persone senza dimora.

I responsabili dei servizi saranno comunque reperibili telefonicamente per eventuali emergenze.

“La Società della Salute si è attivata per affrontare l’emergenza in modo efficace e professionale - ha commentato la presidente della Sds Gianna Gambaccini - ringrazio per la collaborazione la direttrice Sabina Ghilli, la responsabile dell’Unità funzionale assistenza sociale territoriale Laura Guerrini, la coordinatrice dell’Unità operativa assistenza sociale territoriale Maria Atzeni, il direttore sanitario dell’Asl Toscana Nord Ovest Lorenzo Roti e l’Unità di strada per il lavoro straordinario svolto nella giornata di oggi”.

Tutti gli aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • I migliori sport e i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

  • Nubifragio in Valdera: allagamenti e disagi

  • Via le Rene: trovata auto incidentata cappottata nel fosso

  • Aggredito mentre controlla il parcheggio dove lavora: 60enne in ospedale

  • Mercatini in via Oberdan, commercianti furiosi: "Vetrine coperte, dovrebbero rimborsarci le perdite!"

Torna su
PisaToday è in caricamento