Cronaca

Volterra, cinema a rischio chiusura, il sindaco: "Patrimonio della città, non chiuderà"

Sull'ipotesi di chiusura il primo cittadino Marco Buselli fa appello agli attori in gara: "Nel 2009 era chiuso e, solo grazie alla stretta collaborazione tra Comune e gli altri partners, e' stato possibile restituirlo alla comunità"

"Il cinema non chiuderà. La crisi c'è, ma è superabile ed è comunque un fenomeno generalizzato. Non bisogna diffondere sfiducia. Come Amministrazione Comunale cureremo gli interventi da fare a livello strutturale e impiantistico, mentre sono sicuro che anche gli altri partners, che hanno stipulato nel 2009 il Protocollo di Intesa per la salvaguardia del cinema, non si tireranno indietro davanti alle loro responsabilità e ci daranno una mano". Il Sindaco di Volterra Marco Buselli interviene sulla ipotesi di chiusura della struttura. 

"Il cinema - spiega il Sindaco - è patrimonio della città e non può essere perso. Quando siamo arrivati l'abbiamo trovato chiuso e, solo grazie alla stretta collaborazione tra Comune di Volterra, Consorzio, Cassa di Risparmio di Volterra, Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra e Associazione Primo Piano, si è potuto riaprirlo ed ottenere risultati notevoli, ridando un servizio di qualità alla città e al territorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra, cinema a rischio chiusura, il sindaco: "Patrimonio della città, non chiuderà"

PisaToday è in caricamento