rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Pontedera

Chiusura serale dei Commissariati a Pontedera e Volterra, Silp: "Cerchiamo altre soluzioni"

La segreteria del Silp per la Cgil pisana ritiene che si debbano cercare altre soluzioni sulla decisione del Questore Bernabei, riguardo alla riorganizzazione serale e notturna dei Commissariati di Polizia a Volterra e Pontedera

La segreteria del Silp per la Cgil di Pisa è intervenuta sulla questione della riorganizzazione lavorativa dei Commissariati di Pontedera e Volterra. Dal 1° maggio infatti, il questore Bernabei ha preso la decisione di chiudere i due Commissariati nei turni serali-notturni nel caso si verificasse l'assenza improvvisa di un operatore della volante 113, che verrebbe sostituito dall'unico addetto al Corpo di Guardia, con la conseguenza che i due uffici di polizia rimarrebbero senza sorveglianza.

La decisione del Questore ha posto numerosi quesiti al sindacato, sulle conseguenze della chiusura: come le entrate e le uscite del personale che non possiede le chiavi d'ingresso o i detenuti del carcere di Volterra con permessi o in libertà vigilata che sarebbero obbligati a presentarsi alle 6 del mattino perché troverebbero l’Ufficio di Polizia chiuso senza nessuno che li possa ricevere.

Le domande sono tante, dal sindacato si chiedono anche se le telefonate dei cittadini, che perverranno alle utenze non 113, verranno deviate alla Questura di Pisa. Riteniamo - concludono dalla Silp per la Cgil - che sia necessario sospendere la disposizione fino a quando non verranno trovate idonee soluzioni alle numerose criticità sopra evidenziate; soluzioni che comunque dovranno essere oggetto di dettagliate disposizioni rivolte al personale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura serale dei Commissariati a Pontedera e Volterra, Silp: "Cerchiamo altre soluzioni"

PisaToday è in caricamento