Inceneritore Ospedaletto spento: richiesto sopralluogo

La richiesta è stata inviata dalla coalizione di sinistra per accertare il mantenimento degli standard di sicurezza

Una segnalazione inviata al Dipartimento di Prevenzione Igiene Pubblica dell'Asl 5 di Pisa, all’ARPAT, ai Vigili del Fuoco, e per conoscenza al prefetto, per chiedere un sopralluogo al termovalorizzatore di Ospedaletto. E' l'iniziativa di Una città in comune - Rifondazione Comunista e Possibile per fare luce sulla situazione della struttura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Da un giorno all’altro, infatti, l’impianto è stato spento e i lavoratori sono stati trasferiti senza che né Geofor né il Comune di Pisa abbiano fornito pubblicamente alcuna motivazione per spiegare cosa ne sarà nel futuro degli addetti e dell’impianto e cosa si é previsto di fare per garantire in questa fase la sicurezza all’interno del sito dove si trova l’inceneritore" sottolineano i consiglieri comunali Francesco Auletta e Marco Ricci.

"In particolare abbiamo chiesto di verificare se, nonostante la chiusura dell’impianto, la società che lo gestisce stia continuando a garantire, nell’arco delle 24 ore, tutti i controlli atti a garantirne la sicurezza, cercando di capire così se ci sono prodotti chimici stoccati all’interno, se vengono conferiti o meno ancora rifiuti nella fossa, se è stata garantita la guardiania e la presenza della squadra antincendio - proseguono da Ucic-Prc-Possibile - è evidente, infatti, che la chiusura dell’inceneritore impone, comunque, il mantenimento di tutta una serie di standard di sicurezza per la salute e l’ambiente. E nel caso di inadempienze abbiamo chiesto di porre in atto tutti gli interventi necessari per la salvaguardia della salute pubblica".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: 17 nuovi casi, 2 a Pisa

  • Ragazza investita a Marina di Pisa: arrestato il pirata della strada

  • In arrivo piogge e temporali in Toscana: emessa allerta meteo

  • Apre l'enoteca 'alla Guccini' sfidando la crisi Covid

  • Coronavirus in Toscana: sei nuovi casi, due a Pisa

  • Lungarni, assalto con il tombino all'alba: 'visita' in gelateria e al bar

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento