rotate-mobile
Cronaca

Caso Scieri, la Procura chiude le indagini: 5 persone indagate

Emanuele Scieri morì in circostanze da chiarire all'interno della caserma 'Gamerra' di Pisa nel 1999

Un nuovo capitolo nel caso Scieri. Questa mattina la Polizia di Stato sta notificando a cinque persone l’avviso di conclusione delle indagini preliminari in relazione alla vicenda della morte del giovane allievo paracadutista della Folgore, morto il 13 agosto 1999 nella caserma 'Gamerra' di Pisa.
Sull’episodio la Squadra Mobile di Firenze e l’aliquota della Sezione di P.G. Polizia di Stato della Procura della Repubblica di Pisa, coordinate dalla Procura della Repubblica di Pisa, hanno svolto articolate indagini che già nell’estate del 2018 portarono all’esecuzione di una misura cautelare per omicidio.

Le fasi dell’inchiesta verranno illustrate in una conferenza stampa che il procuratore della Repubblica di Pisa, Dr. Alessandro Crini, terrà questa mattina, lunedì 15 giugno 2020, presso la stessa Procura.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Scieri, la Procura chiude le indagini: 5 persone indagate

PisaToday è in caricamento