Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Stazione, locale ritrovo di pregiudicati: chiuso

Sospensione dell'attività per 10 giorni emessa dal questore per la presenza di soggetti ritenuti pericolosi

Controlli da parte del personale della Polizia Amministrativa della Questura di Pisa, in collaborazione con la Squadra Volanti, per rilevare la presenza o meno di pregiudicati o persone comunque pericolose all'interno dei locali pubblici della città della Torre.

Incrociando tutti i dati in possesso della Polizia di Stato, ottenuti attraverso le identificazioni giornaliere dei soggetti ritenuti sospetti o pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica, la Polizia ha appurato che un locale in Piazza della Stazione era diventato il ritrovo di avventori gravati da precedenti, alcuni dei quali, sulla soglia del locale, effettuavano attività di compravendita di oggetti di valore di dubbia provenienza, mentre altri sono stati sorpresi durante i controlli con indosso della sostanza stupefacente.

Il Questore di Pisa, ritenendo pienamente sussistenti le condizioni di applicazione dell’art. 100 t.u.l.p.s. (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza), ha emesso, a far data da oggi 26 marzo 2019, un decreto di sospensione di 10 giorni della licenza di somministrazione di alimenti e bevande con conseguente chiusura dell’attività commerciale per identico periodo, poiché - alla luce delle informazioni raccolte e dagli accertamenti esperiti - le frequentazioni di quel locale costituivano un pericolo per l’ordine pubblico, per la moralità pubblica e il buon costume e la sicurezza dei cittadini.

"Questo tipo di servizi - fanno sapere dalla Questura - continuerà, affiancandosi ai consueti servizi di controllo del territorio i cui risultati positivi in termini di arresti effettuati ed espulsioni eseguite sono stati particolarmente apprezzati".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione, locale ritrovo di pregiudicati: chiuso

PisaToday è in caricamento