menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il nuovo Dpcm ferma mostre e musei: slitta De Chirico a Palazzo Blu, chiuse le Mura di Pisa

Il provvedimento del premier stoppa praticamente del tutto il settore della cultura

Il nuovo Dpcm del presidente del Consiglio Giuseppe Conte limita ancora di più la cultura, prescrivendo la chiusura per mostre e musei. Anche a Pisa dunque da domani, 6 novembre, si ferma quel ramo della cultura rimasto aperto dopo l'ultima stretta dello scorso 25 ottobre.

Palazzo Blu sospende le attività del museo e resterà chiuso fino al 3 dicembre prossimo salvo nuova disposizione. Viene pertanto rinviata l’apertura al pubblico della mostra ‘De Chirico e la Metafisica’ prevista per sabato 7 novembre. Viene sospesa anche la mostra ‘L’ Ultimo Novecento’ aperta al pubblico da sabato scorso così come l’accesso alla collezione permanente e alla dimora storica.
Le attività di Palazzo Blu però non si fermano e proseguiranno in modalità digitale, come già sperimentato durante i mesi del lockdown.

Chiuse anche fino al 3 dicembre, salvo nuove disposizioni, le Mura di Pisa, mentre sono sospese le visite guidate a Sinagoga e cimitero ebraico.

Piazza dei Miracoli: chiudono musei e monumenti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Caparezza, due tappe in Toscana nel tour 2022: tutte le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento