Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Lungarno Mediceo

Museo San Matteo chiuso, Garzella (PDL): "I musei devono essere promotori turistici”

Dopo il cartello attaccato di fronte all'ingresso, nel quale si diceva che il museo sarebbe restato chiuso per mancanza di personale, si moltiplicano i commenti da parte degli esponenti politici pisani

Il cartello fuori dal museo domenica 4 agosto

Non si placa la polemica sulla chiusura, per mancanza di personale, del Museo di San Matteo domenica scorsa, che ci era stata segnalata anche da un nostro lettore.
Dopo la condanna unanime da parte dei vari esponenti del Consiglio Comunale, interviene ora, con una propria nota, il capogruppo del PDL Giovanni Garzella.

“Credo sia improponibile - così scrive l’esponente politico - che nel nostro Paese si possa immaginare dei Musei chiusi durante le stagioni turistiche, e vista la crisi economica dovremmo invece immaginare gli stessi Musei come promotori turistici”.

“In realtà il nostro patrimonio artistico è affidato alla burocrazia ed a mal organizzazioni. Interesserò a settembre la Commissione Cultura del Comune per capire quanti sono gli accessi a questo Museo, dove negli anni passati non abbiamo mai brillato in presenze, anzi. Se i dati saranno confermati - conclude Garzella - ci vuole una azione politica forte del Consiglio Comunale affinché il Museo di San Matteo diventi un promotore turistico e non un soprammobile improduttivo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Museo San Matteo chiuso, Garzella (PDL): "I musei devono essere promotori turistici”

PisaToday è in caricamento