Ciclo di incontri esperienziali 'Benessere donna: mente e corpo in connessione' 

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

L associazione LINC (lavorare insieme nella comunità) anche quest’anno ha deciso di proporre il Progetto Artemisia, con l'obiettivo di promuovere una visione integrata e «ultra-disciplinare» della salute della donna, in particolare di quelle che sono state impegnate in una grande sfida, la malattia oncologica, attraverso interventi che rispettano la complessità della persona. L’assunto principale del progetto Artemisia è che la salute non possa essere considerata soltanto come un’esperienza corporea ma come il soggetto riflette sulla sua esperienza soggettiva di salute. Quest’anno Artemisia ha pensato di proporre alle donne, che sentono il bisogno di prendersi cura di sé, un ciclo di incontri tematici che favoriscano una maggior consapevolezza dei bisogni del proprio corpo-mente.

Ciclo di incontri esperienziali 'Benessere donna: mente e corpo in connessione' 

- 21 Giugno 'In ascolto del corpo'

- 12 Luglio 'Il corpo sperimenta' 

- 14 Settembre 'Le potenzialità' 

Gli incontri saranno tenuti con la copresenza di vari professionisti della salute come operatore Shiatsu, psicologo, fisioterapista, nutrizionista che proporranno workshop esperenziali diversi a seconda delle giornate. Le giornate si svolgeranno dalle 17 alle 20 presso l’associazione 'Il cerchio della vita' via Lenin 132 San Giuliano Terme Pisa. Al termine di ciascun incontro sarà offerto un piccolo aperitivo. Dato il numero limitato di posti si richiede la prenotazione. Necessario abbigliamento comodo e asciugamano. Programma realizzato grazie ad un contributo offerto dalla Susan G. Komen Italia onlus. Per informazioni e/o prenotazioni chiamare il +393453305471 o scrivere a associazionelinc@gmail.com.

Torna su
PisaToday è in caricamento