Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Vicolo Scaramucci, 2

Arsenale, ecco 'Cinema & Biberon': in sala con i propri bebè

Da ottobre la nuova iniziativa dello storico Cineclub. I neogenitori, ogni giovedì, potranno vedere film in compagnia dei loro pargoli grazie ad una sala attrezzata 'ad hoc' con luci soffuse, volume più basso e fasciatoio

Si chiama 'Cinema & Biberon' ed è la nuova iniziativa lanciata dal Cineclub Arsenale di Pisa che, a partire dal mese di ottobre, consentirà a genitori, nonni e tate di andare al cinema con i propri bebè. Tutti i giovedì alle 16.30 sarà infatti possibile assistere alle proiezioni in compagnia dei propri pargoli in età compresa tra 0 a 18 mesi, con la sala dello storico cinema che per l'occasione verrà attrezzata 'ad hoc', diventando così 'bebèfriendly'.

""Il classico buio in sala - dicono Simonetta Della Croce ed Antonio Capelluto responsabili della programmazione del Cineclub Arsenale - sarà sostituito con luci soffuse per permettere l'interazione con il bambino e il livello del suono della proiezione sarà più basso. Il cinema sarà inoltre dotato di un fasciatoio e di scaldabiberon. Si potranno poi posizionare, dove consentito, gli ovetti sulle poltroncine. L'idea è quella di ricreare all'interno del cinema uno spazio adeguato alle esigenze dei neogenitori e dei piccoli. Le mamme potranno allattare in sala, passeggiare cullando i propri piccoli e farli addormentare senza che il loro pianto sia considerato un disturbo dal resto del pubblico. La presenza di uno scaldabiberon garantirà poi la possibilità di partecipare anche a bambini allattati artificialmente o accompagnati da papà e nonni".

Si tratta di una delle prime iniziative del genere in Toscana. "Sappiamo che esperienze 'simili' sono state fatte a Firenze, Sesto Fiorentino e Capannori - dice Margherita Mattei, responsabile della comunicazione dell'Arsenale - ma quello che ci contraddistingue è che l'iniziativa si svolgerà all'interno della normale programmazione del Cineclub. Se le altre esperienze toscane sono in qualche modo 'riservate' ai genitori noi garantiremo invece la fruibilità del film a tutti. Il tentativo è quindi quello di integrare i due pubblici". La scelta di dedicare il giovedì a 'Cinema & Biberon non è casuale."Il giovedì - afferma Alberto Gabbrielli, responsabile del Cineclub Arsenale - proponiamo in genere le prime visioni del week end: metteremo dunque i neogenitori nelle condizioni di vedere i film più recenti e dal maggior richiamo. Il nostro obiettivo, da sempre, è quello di proporre cinema di qualità prestando attenzione alle esigenze di ogni spettatore".

Secondo la presidente della Società della Salute della zona pisana "si tratta di un ulteriore tassello nel mosaico di servizi di supporto alle genitorialità. L'iniziativa intercetta alcuni bisogni primari di neomamme e neopapà, primo tra tutti la ricostruzione di spazi di socializzazione durante il primo anno di vita del bambino e l'accesso alla vita culturale della città. L'Arsenale lancia un messaggio importante: la nascita di un figlio non deve necessariamente significare la rinuncia ai propri interessi, come invecce purtroppo accade per molti genitori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arsenale, ecco 'Cinema & Biberon': in sala con i propri bebè

PisaToday è in caricamento