rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

La Scuola Normale entra nella Top 100 mondiale degli atenei grazie a Matematica e Fisica

Pubblicate le classifiche di settore dell’agenzia Quacquarelli Symonds: miglioramenti per la Scuola Normale Superiore in tutte le graduatorie

Sono state pubblicate quest’oggi le classifiche di settore dell’agenzia QS, le 'Qs World University rankings by subject 2022'. La Scuola Normale Superiore risulta posizionarsi in due classifiche, quella delle discipline classiche e di storia antica ('Classics & Ancient History') e quella delle scienze naturali ('Natural Sciences'). Più in dettaglio, è seconda in Italia, dopo l’Università Sapienza di Roma, nella graduatoria 'Classics & Ancient History' dell’area Art & Humanities, sesta a livello mondiale (lo scorso anno risultava rispettivamente ancora seconda e nona). Per quanto riguarda l’area delle 'Scienze Naturali', in questa edizione la Scuola Normale entra per la prima volta tra le prime 100 università al mondo nei settori Mathematics (82° posto) e Physics & Astronomy (97° posto), con un balzo notevole in avanti in termini di posizioni (+32 Fisica e astronomia, +28 Matematica).

Un ambito, quello delle Natural Sciences, che in altri ranking come Round University Ranking di Clarivate analtycs, premia la Scuola di piazza dei Cavalieri con risultati ancor più lusinghieri (ventesima al mondo nell’edizione Rur 2021). La metodologia del ranking QS by subject attribuisce un peso notevole nel computo dei punteggi alle interviste reputazionali: l’80% per Arts & Humanities e il 50% per Natural Sciences. "Al di là dei valori assoluti di questa classifica e della metodologia utilizzata - è il commento del direttore della Normale, Luigi Ambrosio - mi fa piacere vedere un trend di miglioramento nel settore degli studi classici e l’avanzamento notevole in matematica e fisica. Per le Scienze naturali, classifiche che tengono conto di parametri quali il numero delle pubblicazioni scientifiche e la taglia dell’ateneo sono indubbiamente per noi ancora più premianti. I recenti reclutamenti avvenuti e che avverranno all’interno delle nostre Classi accademiche, oltre che a migliorare la nostra proposta didattica e scientifica, potranno produrre a cascata effetti positivi anche su queste classifiche".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Scuola Normale entra nella Top 100 mondiale degli atenei grazie a Matematica e Fisica

PisaToday è in caricamento