Cronaca

Doni e clown alla Stella Maris per alleggerire il ricovero dei bambini

L'iniziativa è stata svolta dal Leo Club Pisa Certosa e dal gruppo di giovani che si sono dedicati all'animazione

Un pomeriggio di gioia e gioco che anticipa le Feste del Natale, dedicate da sempre ai più piccoli e alle famiglie. E’ quanto successo l’altro giorno grazie al Leo Club Pisa Certosa ed a un gruppo di giovani e bravi clown pisani, che hanno dedicato il loro tempo e il loro impegno ai bambini ricoverati nei reparti della Stella Maris.

La delegazione del Leo Club Pisa Certosa, guidata da Alessandro Alessi e composta da Elisabetta Raneri, Melania Mugnai, Matteo Tilgher, Alessio Russo, Cristina Licari, ha portato doni molti apprezzati, decine e decine di pandori che hanno distribuito ai più piccoli. Insieme a loro anche i ragazzi e le ragazze dell’emergenza psichiatrica. Mentre i giovani del sodalizio hanno distribuito i doni a tutti i bambini, i clown pisani hanno fatto giocare i piccoli, allietando anche le mamme e i papà. E’ stato un pomeriggio di gioia per ricordare il Natale che si avvicina.

Il prof. Giovanni Cioni, Direttore Scientifico dell’Irccs Fondazione Stella Maris ha ufficialmente ringraziato la delegazione del Leo Club Pisa Certosa e i clown per avere contribuito a "rendere più lieve il ricovero dei piccoli, specialmente in questo periodo che precede il Natale". I giovani di entrambe le compagini hanno poi portato sorrisi e pandori nei reparti, facendo una bella sorpresa a chi non ha potuto scendere nell’atrio. La Fondazione Stella Maris quindi ringrazia il Leo Club Pisa Certosa e i clown per la bella iniziativa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doni e clown alla Stella Maris per alleggerire il ricovero dei bambini

PisaToday è in caricamento