Cronaca Cisanello / Via Giuseppe Garibaldi

Cena di beneficenza per l'istituto Matteotti vandalizzato: raccolti quasi 2500 euro

L'iniziativa, che si è svolta martedì in via Garibaldi, è stata promossa da Cna Pisa

Quasi 2500 euro per il Matteotti. E' la cifra raccolta nella serata di solidarietà organizzata da Cna Pisa che si è svolta ieri, 19 febbraio, all'istituto scolastico di via Garibaldi. L'associazione di categoria ha infatti raccolto l’appello del preside, Salvatore Caruso, per lanciare una sottoscrizione in favore dello stesso Istituto che di recente ha subito dei danneggiamenti e furti che hanno interessato sia i locali che materiali didattici e di studio. 

L’occasione per la sottoscrizione è stata una cena, a base dei prodotti del territorio pisano, offerti dalle imprese aderenti a Cna del Consorzio Toscana Sapori: Formaggi Busti, Enomacelleria lo Scalco, Macelleria Davide Balestri, i Mandrioli, Pachineat, Fattoria Uccelliera, Pieve de’ Pitti, Casa del Pane, l’Oro della Toscana, Pasta Morelli, Forno Bernardeschi. Tutti ingredienti e prodotti naturalmente trasformati e cucinati dai ragazzi del Matteotti guidati dai loro insegnanti, lo chef Pietro Vattiata ed il direttore di Sala Nicola Frilli ed il tecnico Michele Torano.Alla cena hanno partecipato un centinaio di persone oltre ai vertici Cna e anche la consigliera regionale del M5S Irene Galletti.

Ottimi i risultati ed applausi per tutti al termine della cena che si è aperta con un antipasto ai salumi misti toscani e crostini e formaggi, i paccheri al ragù di mucco pisano, gli straccetti di mucco pisano con carciofi e una mousse al vin santo con cantuccini. Il tutto accompagnato dal vino Ginepraio della Fattoria Uccelliera e dall’Appunto Pieve de’ Pitti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cena di beneficenza per l'istituto Matteotti vandalizzato: raccolti quasi 2500 euro

PisaToday è in caricamento