rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Centro Storico

Non articola le risposte alle domande della Polizia: in bocca ha 21 dosi di cocaina

Il controllo alla Sesta Porta a Pisa è avvenuto nel pomeriggio di giovedì su segnalazione dei residenti

Non riusciva a parlare e non per il nervoso. Un giovane di 22 anni, nordafricano, è stato arrestato ieri pomeriggio 17 marzo nei pressi della Sesta Porta di Pisa dalla sezione Narcotici della Squadra Mobile della Questura. L'accusa è di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Tutto è partito dalla segnalazione dei residenti del quartiere, che hanno notato nella zona del movimento sospetto. La Polizia ha così hanno organizzato uno specifico servizio antidroga per verificare la situazione. Una volta che gli agenti si sono appostati, hanno visto l'andirivieni descritto dagli abitanti, così al momento giusto è scattato il controllo. Alle domande degli agenti il giovane non riusciva ad articolare le proprie risposte. Una difficoltà che ha trovato di lì a breve la spiegazione: il 22enne stava nascondendo in bocca 21 involucri di cocaina, pari a 8 grammi. 

La perquisizione personale ha permesso di rinvenire addosso al giovane anche un grammo di eroina, diviso in 3 involucri nascosti negli slip. Nella borsa poi trovati anche 370 euro in banconote di piccolo taglio, somma ritenuta provento di attività di spaccio. E' quindi scattato l'arresto e il sequestro di droga e soldi. 

Dopo l'indentificazione (il giovane è già noto alle forze dell'ordine) e il rituale fotosegnalamento, il 22enne ha passato la notte nelle celle di sicurezza della Questura, in attesa della convalida dell'arresto e del processo per direttissima previsto per la mattinata. Il giudice ha convalidato l'arresto e, a seguito della richiesta dei termini a difesa, ha aggiornato la data del processo, scarcerando il soggetto e sottoponendolo alla misura cautelare del divieto di dimora in Provincia di Pisa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non articola le risposte alle domande della Polizia: in bocca ha 21 dosi di cocaina

PisaToday è in caricamento