rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Peacekeeping: Pisa e Camerun insieme per un corso di formazione

È iniziato in Camerun, il corso per gli allievi provenienti da numerosi paesi africani relativo alle operazioni di peacekeeping promosso dal Sant'Anna e dall'Istituto diplomatico del Camerun

È iniziato oggi a Yaoundé in Camerun, il corso rivolto a 35 allievi provenienti da numerosi paesi africani e relativo alle operazioni di peacekeeping, promosso dall'Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e dell'Istituto diplomatico del Camerun.

"Il corso -  spiega una nota della Scuola - fornirà conoscenze e competenze per operare in maniera professionale nelle operazioni di peacekeeping, aumentate in maniera significativa negli ultimi anni e localizzate in massima parte in Africa. Questi sviluppi hanno acuito il fabbisogno di personale civile capace di intervenire in scenari difficili e di operare eseguendo mansioni come il monitoraggio e la promozione dei diritti umani, l'assistenza alla ricostruzione post bellica e alle operazioni elettorali".

L'Istituto Dirpolis, da tempo offre corsi di formazione avanzata in Asia, Medio Oriente e Africa, dove se ne sente maggiormente il bisogno, agevolando la formazione di giovani che, riducendo al minimo i costi di partecipazione, hanno potuto avvalersi di corsi qualificanti e, conclude la nota della Scuola Sant'Anna, "allo stesso tempo si è facilitato il trasferimento di capacità e contenuti a partner locali, che in futuro potranno offrire corsi analoghi in autonomia".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peacekeeping: Pisa e Camerun insieme per un corso di formazione

PisaToday è in caricamento