Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca La Cella

Sant'Ermete, Comitati bloccano il cavalcavia: "Vogliamo la messa in sicurezza della passerella"

Una ventina di persone lunedì pomeriggio hanno bloccato dalle 17 alle 18 il cavalcavia che collega Sant'Ermete e La Cella. La protesta si ripeterà con stesso orario fino a venerdì. "Situazione di pericolo denunciata più volte. Lavori effettuati ridicoli"

Una ventina di persone dei Comitati popolari, questo pomeriggio intorno alle 17, hanno bloccato il cavalcavia che collega Sant'Ermete e La Cella. La protesta è andata avanti fino alle ore 18 con il blocco di entrambi gli accessi e si ripeterà nei prossimi giorni con le stesso orario fino a venerdì.

"Un'ora al giorno - spiegano i manifestanti - per chiedere che venga messa immediatamente in sicurezza la passerella. Tutti i giorni questo tratto di strada è percorso da decine di pedoni e di ciclisti che rischiano costantemente la vita visto che il traffico veicolare scorre a pochi centimetri da loro".

Una situazione che i comitati di quartiere hanno già denunciato più volte. "A maggio scorso - proseguono i manifestanti - sono stati realizzati degli interventi che a nostro giudizio sono ridicoli: sono stati posizionati dei cartelli che segnalano i limiti di velocità e degli 'occhi di gatto' (dispositivi rifrangenti per la segnaletica orizzontale Ndr) a bordo della carreggiata".

"Siamo stanchi di non avere risposte e di essere presi in giro - concludono i manifestanti - chiediamo che venga immediatamente realizzato un passaggio ciclopedonale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Ermete, Comitati bloccano il cavalcavia: "Vogliamo la messa in sicurezza della passerella"

PisaToday è in caricamento