Cronaca Centro Storico

Castelfranco di Sotto: il comitato dice ancora no al pirogassificatore

Dopo l'intervento dell'assessore Picchi, il Comitato contro il pirogassificatore di Castelfranco di Sotto deposita 4245 firme di protesta in provincia per proseguire la sua lotta contro l'installazione dell'impianto di smaltimento

Vuol far sentire la sua voce il Comitato Antinquinamento di Castelfranco di Sotto che, dopo l'intervento dell'assessore provinciale all'ambiente Valter Picchi, stamattina, in attesa che si riunisca la Conferenza dei Servizi, depositerà in Provincia le 4.245 firme di protesta  raccolte contro la realizzazione del pirogassificatore richiesto dalla ditta Waste Recycling di Castelfranco di Sotto.

Alla consegna delle firme parteciperanno anche i  rappresentanti del Coordinamento Gestione Corretta Rifiuti Valdera e dell’Unione Inquilini.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco di Sotto: il comitato dice ancora no al pirogassificatore

PisaToday è in caricamento