Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Marina di Pisa / Piazza Giuseppe Viviani

In ricordo di Marco Verdigi, il ragazzo-eroe che salvò due bambini dalla furia del mare

Mercoledì alle 18, a nove anni esatti dalla tragedia, si svolgerà una commemorazione per Marco: il suo gesto eroico gli è valso la medaglia d'oro al merito civile. Al 24enne di San Giuliano Terme è stata intitolata un'associazione

Marco Verdigi

Commemorazione domani pomeriggio (mercoledi 21 agosto) alle 18 in Piazza Viviani, a Marina di Pisa, per Marco Verdigi, il 24enne di San Giuliano Terme annegato il 21 agosto di nove anni fa proprio a Marina di Pisa, dopo essersi tuffato nel mare in burrasca e aver messo in salvo due bambini in balia delle onde a causa del forte vento di libeccio.

Un gesto eroico, riconosciuto anche dalla Presidenza della Repubblica che ha attribuito al giovane sangiulianese la medaglia d’oro al merito civile. La cerimonia si svolgerà proprio vicino al luogo dove avvenne la tragedia e dove è stato collocato un busto in ricordo di Marco. Sarà l’assessore comunale Davide Gay, che in questi giorni sta facendo le veci del sindaco, a rappresentare l’amministrazione comunale alla commemorazione.

A Marco Verdigi è intitolata un’associazione, fondata dai familiari e dagli amici del giovane eroe, che ogni anno organizza un premio rivolto a realtà senza fini di lucro e finalizzato al finanziamento di progetti rivolti alla creazione di servizi per bambini ammalati e in situazione disagio sociale e affettivo, e tre scuole elementari: quella di Pappiana, a San Giuliano Terme, e quelle di Bousteila e Kingria, rispettivamente, in Mauritania e Burkina Faso.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In ricordo di Marco Verdigi, il ragazzo-eroe che salvò due bambini dalla furia del mare

PisaToday è in caricamento