Calci: conclusi i lavori sull'acquedotto in via Calcesana

Intervento di Acque in sinergia con l’amministrazione comunale per migliorare il servizio. Ammodernate sia la condotta di distribuzione che quella di adduzione

Più di 1.800 metri di acquedotto completamente risanati. Due vecchie condotte mandate 'in pensione' e sostituite da due nuove tubazioni realizzate con materiali più resistenti. Un investimento da 675mila euro e una serie di benefici ancora più significativi, che si traducono in un miglioramento complessivo del servizio idrico per qualità e continuità. È l’intervento 'in pillole' concluso da Acque SpA in via Calcesana, nel comune di Calci: un progetto, eseguito in stretta sinergia con l’amministrazione comunale, che garantirà evidenti vantaggi per tutto il sistema di distribuzione della risorsa ed eviterà sprechi e disagi dovuti alle perdite.
“Si tratta di uno dei lavori più complessi e al contempo più importanti svolti negli ultimi anni sul territorio calcesano - commenta il presidente di Acque, Giuseppe Sardu - un progetto fortemente voluto dal gestore idrico, dal sindaco Massimiliano Ghimenti e dai residenti della zona, che ringraziamo per la pazienza dimostrata durante l’intervento. Una operazione che, in estrema sintesi, ha portato al completo risanamento di una delle infrastrutture-chiave del Comune, tramite la sostituzione di 1.860 metri complessivi di tubazione”.

Il progetto in via Calcesana ha previsto una 'doppia sostituzione': sono state ammodernate infatti due tubazioni diverse. Una è la condotta di adduzione - di più grandi dimensioni, che trasporta l’acqua dalla fonte di approvvigionamento verso il deposito di accumulo - l’altra è la condotta di distribuzione, di diametro più piccolo, che serve a trasferire la risorsa ai singoli punti di consegna. Identica la lunghezza delle tubazioni sostituite: 935 metri per la condotta di adduzione, altrettanti per quella di distribuzione.
“Si tratta di un intervento davvero molto importante - sottolinea il sindaco Ghimenti - che si somma a diversi altri lavori che abbiamo concordato con Acque per ammodernare la rete, risparmiando risorsa idrica e offrendo un servizio migliore ai cittadini di Calci. Ringrazio Acque anche per l'operazione di completa risistemazione degli asfalti, che eseguirà su tutto il tratto stradale nella prima metà di ottobre. Un’arteria così importante e trafficata sarà quindi tutta rinnovata, compresa la pista ciclabile”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Covid, estetisti e parrucchieri restano aperti: "In questi mesi prova di grande affidabilità e serietà"

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

  • Coronavirus in Toscana: più di 1.800 i nuovi casi, 5 decessi a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento