Cronaca Via Carlo Matteucci

Via Matteucci: concluso il maxi intervento per le nuove tubazioni

L'operazione ha avuto un investimento complessivo di 750mila euro ed era iniziata lo scorso gennaio

Prima è toccato a via di Cisanello, con la posa in opera di 750 metri di nuova tubazione e la sostituzione della vecchia l'infrastruttura, deteriorata e per questo 'vittima' di diversi guasti. Poi i lavori si sono spostati in via Matteucci, con lo stesso obiettivo: migliorare la qualità e la continuità del servizio. Ora, nel pieno rispetto del cronoprogramma, i cantieri hanno liberato la strada, restituendo una rete idrica ammodernata, con la dismissione dei tratti più usurati.

Quello di via Matteucci rappresenta il secondo intervento significativo di Acque SpA nel 2017 nell’area di Cisanello. Nei giorni scorsi sono stati eseguiti i collaudi, sono stati realizzati gli allacciamenti sulla condotta ed è stato effettuato il collegamento finale dell’infrastruttura, operazione avvenuta con l’allestimento di cantieri puntuali della durata di un giorno e, ove necessario, con tempestive informazioni agli utenti.

I lavori a Cisanello, particolarmente complessi, oltre che per il tipo di attività, per la presenza di sottoservizi e per le necessarie modifiche alla viabilità, erano cominciati l'11 gennaio dalla rotatoria di via Maccatella per poi spostarsi lungo via Cisanello e infine in via Matteucci, dove sono stati sostituiti ulteriori 450 metri di tubazione.

Un doppio investimento per 750mila euro complessivi (500mila euro per via di Cisanello, 250mila euro per via Matteucci) per la sistemazione di una tubazione che serve una parte rilevante di utenze nella parte nord-est del comune di Pisa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Matteucci: concluso il maxi intervento per le nuove tubazioni

PisaToday è in caricamento