Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

'La dignità di esistere': concorso fotografico del circolo 'I vividi contrasti'

Per inviare i propri scatti c'è tempo fino al 21 maggio. Al primo classificato andranno 200 euro. Tutte le informazioni per partecipare

'La dignità di esistere'. E' questo il titolo del concorso fotografico organizzato dal circolo fotografico pisano 'I vividi contrasti' in collaborazione con l'associazione 'El Comador'. La partecipazione al concorso è aperta a tutti coloro che abbiano la maggiore età, di qualsiasi nazionalità e ovunque residenti. I partecipanti potranno gareggiare su due aree tematiche: 'La dignità di esistere' e il 'Tema libero'.

La quota individuale di partecipazione, indipendentemente dal numero di sezioni alle quali si intende partecipare, è fissata in 10 euro, da versare tramite bonifico. ll termine ultimo per l’invio delle opere è fissato per sabato 21 maggio. Ogni partecipante può inviare un massimo di tre fotografie in formato digitale, (dimensione minima per lato lungo 3000 pixels) per ognuno dei temi in gara. Le immagini dovranno essere inviate all’indirizzo di posta elettronica concorso@vividicontrasti.it indicando come oggetto della comunicazione "Concorso 'Dignità di esistere'". Al vincitore andranno 200 euro, 100 euro invece al secondo classificato.

Sabato 11 Giugno, in occasione dell’annuale festa della solidarietà e dei diritti 'Solidarista', saranno premiate le opere che, in base all’insindacabile giudizio della giuria, avranno interpretato nel miglior modo i temi concorsuali. Contestualmente alla premiazione verrà inaugurata la mostra di fine concorso comprendente le migliori fotografie partecipanti nelle due sezioni. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il regolamento del concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'La dignità di esistere': concorso fotografico del circolo 'I vividi contrasti'

PisaToday è in caricamento