Cosa serve a Pisa per ripartire? Via al concorso di idee

Vari soggetti locali hanno pubblicato sul portale 'HumanValor' la chiamata aperta a tutti i cittadini. Le proposte migliori saranno valutate per la realizzazione

Una campagna di condivisione di idee, aperta a tutti i cittadini, per trovare spunti innovativi utili alla ripresa sociale ed economica delle persone e delle loro attività. E' il progetto pubblicato su 'HumanValor', primo portale di crowdgrowing al mondo, in partnership con realtà locali e nazionali che ne hanno sposato la filosofia. Per chi proporrà le idee più meritevoli sono previsti dei riconoscimenti simbolici donati da partner e sponsor, con la possiblità che gli enti partecipanti od altri interessati possano valutare la realizzazione dei progetti migliori. 

Chiunque quindi può proporre un’idea generica o specifica su qualsiasi campo, dal turismo all’arte, dal lavoro alla logistica, dall’educazione ai trasporti
e alle tecnologie, passando per il commercio, l’artigianato e l’industria. Sono previste infatti 4 categorie: Art & Entertainment (Arte e Intrattenimento, Cultura e Turismo, Ambiente e Sport), Logistic & Transport (Logistica, Trasporti, Organizzazione, Aeroporto), Tech & Informatics (Tecnologia, Informatica, App, Integrazione sociale), Educazione & Lavoro (Educazione e Lavoro, Attività lavorative, Business).

Si può inoltrare la propria idea sul portale nel periodo compreso fra il 18 maggio e il 19 giugno. Al termine di questa fase saranno selezionate le idee più meritevoli dal Tavolo Tecnico specificatamente costituito, che di base potranno favorire una maggiore consapevolezza tesa al miglioramento della vita sociale ed economica. Sono previsti anche servizi gratuiti di sviluppo del progetto, tra cui Business Plan, Formazione specifica, Sviluppo digitale, E-commerce, Start Up.

I partner e gli sponsor locali dell’iniziativa sono: Ctt Nord, Cna Associazione Territoriale di Pisa, Confesercenti Toscana Nord, Etra Comunicazione, Cooperativa Itinera progetti e ricerche, Cdo Toscana, Selvatica Aps, Pubblica Assistenza S.R. Pisa, LVM Motori Marini, Family Partner, Lorenzoni Cantiere Navale, PAGES, Logistica & Distribuzione, Studio MM, Studio Pellegrini Carniani, Ristorante I Paccheri, Kamelì Biocosmesi - Laboratorio di produzione, Copernico Scarl, Pegaso Lavoro soc. Coop, Cescot toscana Nord.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Strutture sociosanitarie: focolai in tre centri del pisano

  • Positivo al Covid si barrica nella stanza dell'ospedale Cisanello

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Coronavirus in Toscana, calano i nuovi positivi: sono 1972

Torna su
PisaToday è in caricamento