rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca

Niente esami senza superamento del test: l'Università dovrà pagare 2mila euro

Il TAR della Toscana ha condannato l'Ateneo pisano al pagamento di 2mila euro per le spese legale. Era stata l'associazione Diritti a Sinistra a promuovere il ricorso. Gli studenti che non avevano superato il test non potevano sostenere esami

Il TAR Toscana ha accolto il ricorso promosso da Diritti a Sinistra e dall'Unione degli Universitari, condannando alle spese legali di 2mila euro l’Università degli Studi di Pisa. Per il TAR l’Ateneo è colpevole di aver istituito un test senza disporre dei corsi di recupero. Lo rende noto la stessa associazione universitaria.

Si dichiarano soddisfatti dall’UDU per il tramite del responsabile Antonio di Buono dell’associazione Diritti a Sinistra: “Il TAR non ha completamente risolto la questione rinviando alla prossima impugnazione del Decreto Ministeriale che legifera sulla materia. Per ora ha consentito a tutti gli studenti ricorrenti di poter sostenere gli esami che erano stati bloccati dal mancato superamento del test”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente esami senza superamento del test: l'Università dovrà pagare 2mila euro

PisaToday è in caricamento