Condannato per bancarotta fraudolenta: arrestato a Guardistallo

Il 53enne fermato dai Carabinieri deve scontare una pena di 4 anni e 6 mesi. Ora si trova in carcere a Volterra

Casa di Reclusione di Volterra

Nel primo pomeriggio di ieri, 23 gennaio, i Carabinieri di Guardistallo hanno arrestato un italiano di 53 anni in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Milano. L'uomo deve scontare la pena di 4 anni e 6 mesi di reclusione per il reato di bancarotta fraudolenta in concorso, commesso a Milano nel 2007. L'arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato portato in carcere a Volterra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

  • Ladri in azione nella notte: colpiti negozi del centro

  • Bloccato l'ampliamento di Peretola, il sindaco di Pisa: "Ora avanti con investimenti sul 'Galilei'"

Torna su
PisaToday è in caricamento