Cronaca Centro Storico / Piazza Santa Caterina

Attore strangolato al Lux: nella notte peggiorate le condizioni

Dall'ospedale, dove il ragazzo si trova ricoverato, annunciano un peggioramento delle condizioni del 27enne che sta lottando tra la vita e la morte

Si è ulteriormente aggravata nella notte tra lunedì 1 e martedì 2 febbraio la situazione dell'attore 27enne che è rimasto strangolato da una corda durante una rappresentazione teatrale al Cinema Teatro Lux. La situazione, sin dall'inizio, era apparsa subito disperata. Il ragazzo è rimasto per diversi minuti senza ossigeno e dalla notte tra sabato e domenica, quando è avvenuta la tragedia nello stabile di Piazza Santa Caterina, sta lottando tra la vita e la morte nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Cisanello di Pisa.

Intanto proseguono le indagini degli inquirenti e sembra sempre più prendere piede l'ipotesi del tragico incidente, di qualcosa che è andato storto durante la rappresentazione che prevedeva la messa in scena di una impiccagione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attore strangolato al Lux: nella notte peggiorate le condizioni

PisaToday è in caricamento