Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Trasporti abusivi a Pisa, gli NCC: "Aumentare i controlli"

L'appello al sindaco Michele Conti dopo l'annuncio di un maggior impegno contro i parcheggiatori abusivi

“Il sindaco di Pisa Michele Conti ha fatto bene a emanare un'ordinanza contro i parcheggiatori abusivi. E' un segnale importante per una città che punta molto sul turismo e l'accoglienza dei visitatori che non possono essere lasciati soli nelle mani di persone che delinquono alla luce del sole ogni giorno. Quello che però ora chiediamo al sindaco di Pisa è di fare in modo che anche gli altri abusivi siano perseguiti e allontanati da Pisa. In particolare i tanti che svolgono senza licenze e senza titoli autorizzativi il lavoro di trasporto di persone che a Pisa stanno proliferando”. A parlare, dopo l'annuncio del primo cittadino dell'aumento dei controlli contro i parcheggiatori abusivi, è Stefano Giusti, segretario di Azione Ncc, l'organizzazione che rappresenta le imprese di trasporto pubblico non di linea con conducente.

“A Pisa - spiega Giusti - come in tante altre città turistiche della Toscana oramai ci sono decine di autisti senza autorizzazioni nel nostro settore. Persone che non solo fanno una concorrenza sleale e illegale alle nostre imprese, ma che non offrono servizi professionali e soprattutto senza alcuna garanzia e controllo per i clienti. Spesso gli stranieri sono letteralmente tratti in inganno ed è facile immaginare che opinione poi si facciano del nostro sistema di accoglienza turistica. Con ovvie ripercussioni per tutte le aziende che vivono di turismo”.
“E' per questo che chiediamo al sindaco di intensificare i controlli di chi fa trasporto di persone senza autorizzazioni, perché costoro sono dei truffatori che danneggiano tutta la città” conclude Giusti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti abusivi a Pisa, gli NCC: "Aumentare i controlli"

PisaToday è in caricamento