rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Calci

Calci sempre più connessa, potenziato il sistema WiFi del Comune

L'amministrazione è tra i vincitori del secondo bando WiFi4EU: investiti 15mila nel potenziamento delle apparecchiature WiFi in spazi ed edifici pubblici

WiFi, HotSpot comunali e informatizzazione. Compie un altro passo avanti il Comune di Calci che dà ufficialmente il benvenuto alle postazioni WiFi4EU, l’iniziativa dell’Unione Europea che promuove il libero accesso alla connettività senza fili per i cittadini negli spazi pubblici, fra cui parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, centri sanitari e musei nei comuni di tutta Europa. L’ente della Valgraziosa, infatti, è rientrato tra i comuni italiani vincitori del secondo bando WiFi4EU e, per questo, ha ricevuto un buono dal valore di 15mila euro che è stato utilizzato per l’installazione di apparecchiature WiFi in spazi ed edifici pubblici per rendere il paese sempre più connesso e all’avanguardia. Al tempo stesso è stata anche potenziata la velocità di connessione in tutte le aree coperte dal sistema comunale di WiFi gratuito.

Da alcuni giorni, dunque, non soltanto il palazzo comunale ma anche la biblioteca comunale, Piazza Garibaldi, i giardini Sandro Pertini, il Parco delle Fonderie,  gli uffici e sedi del Cardinale Maffi e il parco di Montemagno prospiciente l'asilo, sono stati dotati di postazioni HotSpot gratuite che consentono a cittadini, visitatori e turisti di connettersi via WiFi con un servizio davvero funzionale e rapido nell’accesso; le prestazioni e la dotazione hardware sono state infatti definite dalla Comunità Europea in linea con tutte le città europee aderenti all’iniziativa, permettendo così agli utilizzatori di navigare fino alla velocità di 30 Mbit/s.

Un processo di modernizzazione tecnologica, fortemente voluto dalla giunta Ghimenti, iniziato fin dal 2016 con l’intento di facilitare l’accesso gratuito alle tecnologie e all’informazione a chi ne è escluso in modo parziale o totale. Un passo in avanti, dunque, nella modernizzazione del paese e al contempo un servizio in più per i fruitori delle aree pubbliche e per i visitatori in funzione del ritorno del turismo alla fine di questa pandemia. "Oggi, grazie all’installazione delle postazioni WIFI4EU, Calci avrà un sistema di WiFi davvero all'avanguardia, andando così ancor di più nella direzione della modernizzazione, dell'abbattimento delle barriere e dell'informatizzazione della Valgraziosa" interviene l’assessore all’Innovazione tecnologica Stefano Tordella.

A concludere è il sindaco Massimiliano Ghimenti: "Sull'onda di questo importante passo avanti e grazie anche all'infrastruttura di rete costruita, è nostra intenzione proseguire nella modernizzazione ed estendere ad altre aree del territorio questo servizio gratuito per cittadini e turisti. Quello di oggi è un ulteriore e decisivo passo in avanti per una Valgraziosa più inclusiva e connessa ma non è certamente l'ultimo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci sempre più connessa, potenziato il sistema WiFi del Comune

PisaToday è in caricamento