Cronaca

'Cambiamo Musica ! Insieme contro la violenza sulle donne': 5mila euro donate al Centro antiviolenza

Successo dell'iniziativa che si è svolta lo scorso febbraio al Teatro Verdi. Lunedì la consegna dell'assegno alla presidente della Casa della Donna

Il mondo dell’arte e della cultura mobilitato per dire no alla violenza sulle donne. Lo spettacolo 'Cambiamo Musica! Insieme contro la violenza sulle donne', tenutosi al Teatro Verdi lo scorso febbraio, ha registrato una straordinaria risposta con un tutto esaurito.
Attori, ballerini e cantanti in un mix linguaggio multidisciplinare e transgenerazionale hanno dato vita ad un messaggio culturale che oggi si trasforma in solidarietà consentendo di consegnare al Centro Antiviolenza di Pisa ben 5000 euro.

“Sono quasi 30 anni che la Casa della Donna opera in città - ha detto la presidente Carla Pochini - ed è emozionante vedere questa risposta della comunità. Destineremo questi fondi al progetto antiviolenza, con il telefono donna che gestiamo insieme alla Società della Salute con operatrici professionali che sempre più spesso raccolgono gli appelli e le difficoltà di molte donne. In particolare andremo a sostegno della casa rifugio nella quale ospitiamo donne che devono iniziare un percorso difficile per liberasi dalla violenza alla quale sono sottoposte. Al momento nella casa sono ospitate 5 donne con i loro figli. Da loro viene il primo ringraziamento. Dal canto nostro non possiamo che ringraziare tutti”.

“Oggi concludiamo un percorso che ci auguriamo possa proseguire e diventare un appuntamento fisso per la città - ha sottolineato l’assessore Marilù Chiofalo alla consegna dell’assegno avvenuta questa mattina, 23 aprile, nella Cantinetta del Verdi - avevamo 2 obiettivi: in primo luogo fare cultura e sensibilizzazione sul valore delle differenze e sul fenomeno della violenza raggiungendo persone e generazioni che di solito non si accostano a questi temi. In secondo luogo volevamo raccogliere fondi per aiutare il Centro Antiviolenza. Direi che li abbiamo entrambi raggiunti. L’assegno che consegniamo stamani è davvero un grande risultato raggiunto grazie alla collaborazione di tutti ed al fatto che la direttrice artistica Valeria Iaquinto così come le associazioni il Pentagramma, con la presidente Silvia Trivoletti, hanno devoluto il loro compenso; che gli artisti si sono esibiti col solo rimborso spese e che il Comune, il Teatro Verdi, l’Unione Industriale Pisana e il Gruppo Lions Pisa Certosa hanno contribuito all’evento. A tutti va il nostro ringraziamento".

L’evento era inserito dal Comune di Pisa nel programma Culturaeducazione ed ha visto la collaborazione del Teatro Verdi, del Consiglio Cittadino delle Pari Opportunità, l’Unione Industriale Pisana, il Gruppo Lions Pisa Certosa, il Pentagramma e Danzaria.

Alla consegna del ricavato erano presenti: l’assessore Marilù Chiofalo, la direttrice artistica dello spettacolo Valeria Iaquinto, la presidente dell’Associazione Pentagramma Silvia Trivoletti, il direttore artistico del Teatro Verdi Silvano Patacca, la presidente dell’Unione Industriale Pisana Patrizia Pacini e Carla Pochini, presidente della Casa della Donna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Cambiamo Musica ! Insieme contro la violenza sulle donne': 5mila euro donate al Centro antiviolenza

PisaToday è in caricamento