rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Cascina

Cascina, rubate le biciclette per lo 'Sport senza barriere': due in regalo dal Comune

In estate gli otto velocipedi utilizzati dalla Scuola di mountain bike Aritimì erano stati rubati. Sei erano stati ritrovati dai Carabinieri. I due mancanti saranno così sostituiti da quelli consegnati dall'amministrazione comunale

Durante la seduta del Consiglio Comunale di venerdì 27 settembre scorso, il sindaco Alessio Antonelli e l’assessore allo sport Alessandro Ribechini hanno consegnato a Daniele Garibaldi, della Scuola di mountain bike Aritimì (sezione del Circolo Scherma Navacchio), due biciclette da utilizzare per il progetto 'Sport senza barriere', dedicato ai ragazzi diversamente abili del territorio cascinese.

Si tratta di un contributo straordinario che l'amministrazione ha erogato a seguito del furto, subito in estate, delle otto biciclette utilizzate per il progetto dall’associazione. Sei delle biciclette sono state quasi subito ritrovate dai Carabinieri di Navacchio, tranne due che adesso saranno sostituite con quelle nuove.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina, rubate le biciclette per lo 'Sport senza barriere': due in regalo dal Comune

PisaToday è in caricamento