rotate-mobile
Mercoledì, 4 Ottobre 2023
Cronaca

Acque mette in guardia gli utenti: attenzione ai siti internet non autorizzati

Le pratiche del servizio idrico non sono autorizzate al di fuori dei canali ufficiali

Nei giorni scorsi sono pervenute alcune segnalazioni ad Acque SpA circa alcuni canali online non ufficiali che promuoverebbero la possibilità di effettuare alcune pratiche per conto del gestore idrico. A tale proposito, Acque raccomanda di prestare la massima attenzione ai siti non autorizzati che offrono servizi a pagamento di tipo commerciale per conto dell’azienda. Solitamente questi servizi appaiono tra i primi risultati sui motori di ricerca per parole come 'voltura' e 'acque' sottoforma di annuncio pubblicitario. Tuttavia, gli unici canali autorizzati sono quelli ufficiali di Acque SpA. Per questo Acque consiglia agli utenti di raggiungere direttamente il sito www.acque.net ed eventualmente ricercare informazioni sul servizio di cui si necessita attraverso il motore di ricerca interno.

Il gestore idrico non si avvale di alcun soggetto terzo nella gestione delle pratiche commerciali e in particolare non ha mai autorizzato il portale volturacontratto.com (o altri portali simili) a effettuare per proprio conto la voltura contrattuale, né a utilizzare il logo di Acque. L’azienda si appresta a segnalare il caso presso le autorità competenti per tutelare sia la propria immagine che gli interessi dei cittadini. Per i clienti che hanno necessità di avanzare richieste di carattere commerciale (volture, subentri, variazioni contrattuali, nuovi allacci, etc.), Acque mette a disposizione numerosi canali di contatto: l’area clienti MyAcque che permette di gestire in autonomia la propria utenza in pochi semplici click, comodamente da pc o smartphone; il call center commerciale ai numeri 800 982 982 (gratuito da fisso), oppure 050 316 56 56 (da cellulare); gli uffici al pubblico su appuntamento - PuntoAcque - e la videochiamata, che consente di mettersi in contatto con lo stesso operatore che l’utente troverebbe allo sportello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acque mette in guardia gli utenti: attenzione ai siti internet non autorizzati

PisaToday è in caricamento