Cronaca

Allerta neve: le raccomandazioni della Protezione Civile

Spostarsi in auto solo se necessario e non utilizzare i numeri di soccorso per avere informazioni. Per gli spostamenti in caso di neve potrebbero essere necessari tempi superiori alla norma

(foto d'archivio)

La Protezione Civile regionale ricorda le precauzioni da adottare in caso di precipitazioni nevose.

Si raccomanda di spostarsi in auto solo se necessario ed esclusivamente se muniti di catene o pneumatici invernali, e comunque di prestare la massima attenzione durante la guida.

E' opportuno tenersi informati circa la situazione in atto sulle autostrade e strade principali, tramite il numero verde dedicato, le radio e internet.

Se invece si viaggia in treno o con altri mezzi pubblici, si consiglia di informarsi preventivamente circa eventuali limitazioni e riduzioni dei servizi.

Qualunque sia il mezzo di trasporto usato è bene considerare che per gli spostamenti potrebbero essere necessari tempi superiori alla norma.

In città e lungo le strade di qualunque tipo è buona norma parcheggiare le auto in modo da non ostacolare l'azione dei i mezzi spalaneve.

Soprattutto a chi abita nelle zone collinari o montane, si ricorda che è possibile che si verifichino alcuni temporanei black-out elettrici.

In caso sia necessario avere informazioni, non è opportuno utilizzare a questo scopo i numeri di soccorso, che servono soltanto in caso di emergenza.

Per le informazioni prima di tutto è meglio utilizzare internet, per non gravare sugli operatori dei centralini. In ogni caso ci si può rivolgere al proprio Comune, alla Polizia municipale o alla Protezione civile. Per ciò che riguarda i gestori dei servizi il numero della Società autostrade è l' 800 042121, quello dell'Anas l'841148 e quello di Ferrovie l'800 892021.

I numeri di soccorso, da usare solo in caso di emergenza, sono invece il 115 per i Vigili del fuoco, il 118 per il soccorso sanitario, il 1530 per quello in mare e il 1515 o l'800-425425 per gli incendi boschivi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta neve: le raccomandazioni della Protezione Civile

PisaToday è in caricamento