Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Volterra: l'assessore regionale diserta la seduta, il sindaco s'infuria

Duro il primo cittadino Marco Buselli che si scaglia contro l'assessore Marroni. Il rappresentante delle Giunta Rossi aveva in un primo momento confermato la sua presenza. "Venga il governatore a parlare di Sanità" dice Buselli

L'assessore regionale Luigi Marroni

Doveva essere presente l'assessore regionale alla Salute Luigi Marroni e invece il rappresentante della Giunta toscana non ha partecipato alla seduta del Consiglio Comunale aperto, dedicato proprio al tema della sanità, che si è svolto ieri a Volterra. La presenza dell'assessore era stata annunciata dallo stesso sindaco Marco Buselli che è andato su tutte le furie.

"Al secondo Consiglio Comunale disertato da parte dell’assessore regionale Marroni, dopo aver confermato la propria presenza, invito il governatore Enrico Rossi a venire a Volterra per affrontare esclusivamente le questioni legate alla sanità. La popolazione ha diritto a risposte chiare e garanzie definitive per il nostro Ospedale e non solo" ha detto il primo cittadino del colle etrusco proprio durante la seduta.


"La situazione logistica e morfologica del nostro territorio - ha detto Buselli - esige una risposta definitiva come questione strategica e cruciale; non si tratta di questioni che possano essere più rimandate. Nonostante l’assenza dell’assessore Marroni, comunicata il giorno prima, abbiamo deciso di mantenere la seduta del Consiglio Comunale non solo per rispetto dei molti sindaci della zona che hanno aderito all’invito ma anche e soprattutto perché i temi di cui discutiamo sono fondamentali per i servizi essenziali ai nostri cittadini e alla nostra comunità: Inail, Auxilium Vitae, ospedale, ma anche il Santa Chiara, che vanno a comporre l'articolato mosaico socio sanitario dell'area".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volterra: l'assessore regionale diserta la seduta, il sindaco s'infuria

PisaToday è in caricamento