rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca

Consorzio di bonifica 'Fiumi e fossi': situazione aggiornata ore 14

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Ecco la situazione del territorio di competenza del Consorzio di Bonifica – Ufficio Fiumi & Fossi di Pisa, aggiornato alle ore 14,00.

Rottura dell’argine del Torrente Isola (Fauglia): nuova rottura dell’argine a monte del punto di rottura verificatosi in data 12 marzo 2013. L’acqua fuoriuscita da un varco di circa 10 metri ha invaso la zona agricola giungendo fino al limite del nucleo abitato. I tecnici sono già al lavoro per chiudere la falla, ma i lavori procedono lentamente visto le pessime condizioni del terreno e il persistere della pioggia. La Protezione Civile della Valdera, intervenuta già da stamani, sta monitorando la situazione.

Fosso del Mulino: il livello delle acque del fosso al momento è stabile, ma alle 14,00 sarà chiusa la cateratta alla confluenza nel fiume Arno per il previsto aumento del livello del fiume. Sarà valutata, in accordo con la Protezione Civile di Pisa, anche la possibilità di installazione di una pompa mobile per garantire il deflusso delle acque in Arno.

Porta a Lucca: in Via Pietrasantina, all’altezza del parcheggio scambiatore, pompe attive già da stamani, mentre sono state messe in funzione due pompe aggiuntive in via Lucchese e via Rindi per il deflusso forzato nel fosso del Marmigliaio.

Il livello delle acque nei canali a corona della parte nord della città è alto, specialmente quelli situati nella zona di Bonifica, ma tutti sotto controllo.

La Vettola e San Piero: livello del fosso alto in corrispondenza del punto di immissione nella parte tombata. Il deflusso è lento ma costante. Lavori di verifica dello stato della parte coperta saranno effettuati quando il momento di piena sarà passato.

Coltano: allagamenti nella parte agricola più depressa, senza alcun pericolo per le abitazioni.

Cascina: il fosso Vecchio e il torrente 'Mariana Schippisi' sono alti ma al di sotto del livello di guardia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consorzio di bonifica 'Fiumi e fossi': situazione aggiornata ore 14

PisaToday è in caricamento