Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Lavoro, Calzedonia & co: contratto a tempo indeterminato per 74 dipendenti

Le Società New Cluny e Borghetto, concessionarie dei marchi Calzedonia, Intimissimi, Tezenis, Original's Marines, hanno stabilizzato gli associati in partecipazione impiegati nei 39 punti vendita. Il provvedimento riguarda anche Pisa

Possono sorridere 74 lavoratori dei negozi ad insegna Calzedonia, Intimissimi, Tezenis, Original’s Marines in Toscana, che hanno ricevuto in questo 2014 appena iniziato un contratto a tempo indeterminato.

L’accordo è stato sottoscritto a Lucca dalla Filcams CGIL Toscana alla presenza delle Filcams territoriali di Firenze, Pisa, Massa, Lucca, Livorno, Siena e Pistoia.  In base a questo accordo i 74 associati in partecipazione impiegati nei 39 punti vendita, dislocati in tutta la regione (tra cui anche Pisa), che fanno riferimento alle Società New Cluny e Borghetto, sede a Lucca, concessionarie dei marchi Calzedonia, Intimissimi, Tezenis, Original’s Marines, vengono stabilizzati.

"La vertenza si era aperta qualche mese fa - dichiara Cinzia Bernardini, segretaria della Filcams CGIL Toscana - e si è conclusa con un accordo positivo che prevede la garanzia della continuità lavorativa per tutti i lavoratori dei punti vendita. Ai 74 associati in partecipazione, infatti, è stata offerta un’assunzione a tempo indeterminato con applicazione integrale del contratto collettivo nazionale del commercio, senza l’applicazione del periodo di prova e tenendo in considerazione le condizioni in essere delle lavoratrici". "E' un risultato importante da valorizzare - aggiunge - dare stabilità occupazionale ai lavoratori, contrastando la precarietà, soprattutto dei giovani, è da sempre l'obbiettivo dell'azione della Cgil".

L'accordo sottoscritto con le Società New Cluny e Borghetto, approvato dalle Assemblee delle lavoratrici, segue quello sottoscritto con 'L’Isola Verde' che aveva stabilizzato 275 dipendenti in tutta Italia. Sono accordi fatti in base ad una norma che la Legge di Stabilità ha prorogato fino a marzo: c'è dunque tempo per aziende e lavoratori per cogliere questa importante opportunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, Calzedonia & co: contratto a tempo indeterminato per 74 dipendenti

PisaToday è in caricamento