rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Disabili: aperto il bando per i contributi per ausili domestici

Destinate alla zona pisana circa 43.000 euro. E' possibile da subito presentare le domande

Dare alle persone disabili la possibilità di rendere la propria casa più adatta alle esigenze di vita indipendente, di assistenza di familiari e di operatori impegnati nel domicilio. E’ questo lo scopo del Progetto regionale per l’Adattamento domestico per l’autonomia (ADA) che da quest’anno si estende alle 34 zone distretto della Regione. Il progetto si articola in due fasi: la consulenza specifica su possibili soluzioni architettoniche, tecnologiche e informatiche, utili a migliorare le condizioni di vita del disabile all’interno della propria abitazione; l’erogazione di un contributo economico (in cofinanziamento) per l’acquisto di prodotti, attrezzature e/o realizzazione di opere edili.

Sono 43.323 euro le risorse destinate dalla Regione Toscana alla Società della Salute della Zona Pisana, dove potranno essere attivate fino a 22 consulenze.

Destinatari sono persone disabili di età compresa tra 6 e 65 anni, con certificazione di gravità, residenti nel territorio della Sds della Zona Pisana. Le domande dovranno essere presentate entro il 3 gennaio prossimo.

“Il progetto è innovativo nel panorama dei servizi in materia di disabilità per la capacità di veicolare una reale cultura dell’accessibilità - spiega la presidente della Società della Salute della Zona Pisana, Sandra Capuzzi - si offre infatti la possibilità concreta di migliorare la fruibilità degli ambienti di vita, in particolare per lo svolgimento delle attività quotidiane, di studio e di lavoro all’interno della propria abitazione”.

Tutte le informazioni e l’avviso per la presentazione delle domande sono reperibili sul sito www.sdszonapisana.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disabili: aperto il bando per i contributi per ausili domestici

PisaToday è in caricamento