Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Sociale: contributi per famiglie e lavoratori in difficoltà

Dall’11 giugno alla Società della Salute si può fare richiesta per i contributi della Regione Toscana (per i residenti di Pisa, Calci, Vicopisano e Fauglia). Gli stanziamenti sono destinati anche a famiglie con figli disabili e famiglie numerose

Interventi di sostegno finanziario in favore delle famiglie e dei lavoratori in difficoltà, per la coesione e per il contrasto al disagio sociale. È attivo anche per il 2014 il provvedimento della Regione Toscana che stanzia contributi destinati ai nuovi nati, a famiglie con figli disabili e famiglie numerose con almeno 4 figli a carico. L'accesso ai contributi avviene in base all'Isee (inferiore a 24.000 euro). Sono previsti inoltre prestiti per chi non riscuote lo stipendio da due mesi.

I residenti dei Comuni di Pisa, Calci, Vicopisano e Fauglia si potranno rivolgere, a partire dall’11 giugno, presso gli uffici della Società della Salute in via Saragat, 24 (2° piano) dove potranno trovare la modulistica e riconsegnarla compilata.

Gli orari: il martedi, dalle 9.00 alle 11.00 e dalle 14.30 alle 15.30. Giovedi dalle 9.00 alle 11.00. E' attivo inoltre un numero di telefono dedicato, lo 050/954015, il lunedi e il mercoledi dalle 12.00 alle 13.00.

I residenti degli altri Comuni dell’area pisana (Crespina-Lorenzana, Cascina, San Giuliano Terme, Vecchiano) potranno rivolgersi presso gli sportelli dedicati dei loro Comuni di residenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sociale: contributi per famiglie e lavoratori in difficoltà

PisaToday è in caricamento