rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

I lavori del 2022 in 15 piccoli Comuni della provincia saranno finanziati dalla Regione

Confermato anche per quest'anno il piano di contributi della Regione per 106 amministrazioni locali: stanziati oltre 6 milioni di euro

Così come era avvenuto nel 2020 e nel 2021, anche per il 2022 la Regione ha concesso contributi per investimenti ai piccoli Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti. "Si tratta di un provvedimento - spiega l’assessore regionale ai rapporti con gli Enti locali, Stefano Ciuoffo - che prevede contributi a quelle amministrazioni che, per le loro dimensioni, soffrono più di altre di bilanci ridotti all’osso. Così abbiamo provveduto a finanziare numerosi interventi che, pur necessari, rischiavano di rimanere inattuati. Credo si tratti di una buona opportunità per oltre cento dei nostri Comuni". Sono infatti 106 i Comuni, di tutte le province, che si sono visti assegnare nel 2022 fondi in misura variabile dai 46.000 ai 67.000 euro ciascuno. A questi devono aggiungersi 8 Comuni che hanno ottenuto finanziamenti, a valere sul bilancio 2022, per opere a valenza pluriennale. Serviranno a realizzare marciapiedi, ad effettuare manutenzioni straordinarie, a curare il verde pubblico, ad intervenire sui manti stradali, impianti sportivi, illuminazione pubblica e tanto altro ancora.

"Negli ultimi tre anni - sottolinea l’assessore Ciuoffo - sono circa 20 i milioni di euro che la Regione ha destinato a questo scopo e che sono andati a rinsanguare i bilanci delle amministrazioni locali più piccole. Rappresentano un aiuto importante per gli investimenti di chi ha meno di 5mila abitanti e bilanci ristretti. Tutti i progetti presentati sono di notevole qualità. Siamo stati quindi ben felici di finanziarli. Si tratta soprattutto di lavori sulla viabilità urbana, di parcheggi, di interventi sui cimiteri, efficientamento energetico, musei, edifici scolastici e abbattimento delle barriere architettoniche. Tutte opere che in genere le piccole amministrazioni faticano a realizzare, proprio a causa della scarsità dei fondi presenti nei loro bilanci. La Regione è al fianco degli Enti Locali, in particolare modo di quelli che per dimensioni o dislocazione territoriale mostrano segni di maggiore fragilità. Insomma cerchiamo di coltivare, con gesti concreti come questi, l’idea di una 'Toscana diffusa' che cerca di ridurre le disparità territoriali".

Ecco l’elenco completo dei Comuni che hanno ottenuto i finanziamenti:
- Provincia di Lucca. Vagli Sotto, Careggine, Molazzana, Fosciandora, Minucciano, Villa Collemandina, Fabbriche di Vergemoli, Camporgiano, Stazzema, San Romano in Garfagnana, Piazza al Serchio, Villa Basilica, Pescaglia, Pieve Fosciana, Gallicano, Montecarlo, Sillano e Giuncugnano, Castiglione di Garfagnana.
- Provincia di Massa Carrara. Comano, Bagnone, Casola in Lunigiana, Filattiera, Tresana, Mulazzo, Fosdinovo, Villafranca in Lunigiana, Zeri, Podenzana, Licciana Nardi.
- Provincia di Pistoia. Sambuca Pistoiese, Chiesina Uzzanese, Marliana.
- Provincia di Prato. Cantagallo.
- Provincia di Firenze. Palazzuolo sul Senio, San Godenzo, Marradi, Firenzuola, Londa, Montaione, Gambassi Terme.
- Provincia di Arezzo. Talla, Badia Tedalda, Sestino, Montemignaio, Caprese Michelangelo, Chitignano, Castel San Niccolò, Chiusi della Verna, Ortignano Raggiolo, Pieve Santo Stefano, Monterchi, Castel Focognano, Castiglion Fibocchi, Lucignano, Marciano della Chiana.
- Provincia di Siena. Castiglione d’Orcia, Radicofani, Monticiano, Chiusdino, Cetona, San Casciano dei Bagni, Trequanda, Gaiole in Chianti, Murlo, Sarteano, Buonconvento, Pienza, San Quirico d’Orcia, Castellina in Chianti, Casole d’Elsa, Piancastagnaio.
- Provincia di Grosseto. Castell’Azzara, Roccalbegna, Montieri, Semproniano, Seggiano, Cinigiano, Santa Fiora, Monterotondo Marittimo, Sorano, Scansano, Magliano in Toscana, Civitella Paganico, Arcidosso, Pitigliano, Capalbio, Castel del Piano, Isola del Giglio, Scarlino, Campagnatico.
Provincia di Pisa. Castelnuovo di Val di Cecina, Montecatini Val di Cecina, Chianni, Monteverdi Marittimo, Santa Luce, Riparbella, Guardistallo, Orciano Pisano, Casale Marittimo, Palaia, Lajatico, Peccioli, Terricciola, Montescudaio, Fauglia.
- Provincia di Livorno. Sassetta, Capraia Isola, Suvereto, Marciana, Porto Azzurro, Capoliveri, Marciana Marina, Rio nell’Elba, Campo Nell’Elba, Bibbona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I lavori del 2022 in 15 piccoli Comuni della provincia saranno finanziati dalla Regione

PisaToday è in caricamento