Cronaca

Contributi all'affitto 2016: bando prorogato al 31 maggio

La data entro cui presentare le domande di contributo all'affitto è fissata all'ultimo giorno (compreso) del mese. Si ricordano le modalità di consegna delle richieste

L'Ufficio Casa del Comune di Pisa comunica che fino al 31 maggio è possibile presentare domanda per il contributo all'affitto attraverso il bando in pubblicazione dal 18 aprile.

Gli interessati potranno trovare copia del bando e del modello di domanda presso:

- la sede dell'Ufficio Politiche della Casa in Via Fermi 4 (orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12.30, martedì dalle 15.30 alle 17);

- l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) in Lungarno Galilei 42  (orari: da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.30, martedì e giovedì dalle 15 alle 17);

- Uffici Decentrati (stesso orario dell'URP): Ufficio decentrato n. 1 via C. Guidi 2/A, Marina di Pisa; Ufficio decentrato n. 2 via G. Donizetti, CEP; Ufficio decentrato n. 3 via P. Ximenes 9, Putignano; Ufficio decentrato n. 4 via F.lli Antoni, San Giusto; Ufficio decentrato n. 5 Largo Petrarca 15, Don Bosco; Ufficio decentrato n. 6 via Contessa Matilde 80, zona Duomo.

- sedi di Pisa dei seguenti Sindacati degli Inquilini: Sicet, Sunia, Uniat e Unione Inquilini;

- sito web del Comune di Pisa alla pagina della Direzione Politiche della Casa.

CONSEGNA. Le domande, compilate unicamente sui moduli predisposti dal Comune di Pisa, dovranno essere presentate entro il termine perentorio del 31 maggio secondo una delle seguenti modalità:

- a mano presso l'Ufficio casa o l'URP;

- mediante invio per posta tramite lettera A/R raccomandata all'indirizzo dell'Ufficio Casa del Comune di Pisa, Via Enrico Fermi 4.

- mediante posta elettronica certificata all'indirizzo: comune.pisa@postacert.toscana.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contributi all'affitto 2016: bando prorogato al 31 maggio

PisaToday è in caricamento