Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Oltre 9mila euro alla Sms Biblio per acquistare nuovi libri

alla struttura pisana è stato riconosciuto il contributo dal Ministero della cultura per il sostegno del mercato del libro

La Biblioteca Comunale di Pisa SMSBiblio è risultata tra i beneficiari del contributo previsto dal decreto del Ministro della cultura del 24 maggio 2021 di riparto del 'fondo emergenze imprese e istituzioni culturali', finalizzato al sostegno del libro e dell'intera filiera dell'editoria libraria. La biblioteca Sms ha ricevuto un contributo di 9.204,87 euro. Il decreto prevede che le risorse assegnate a ciascuna biblioteca siano utilizzate esclusivamente per l’acquisto di libri da effettuarsi per almeno il 70% presso almeno tre diverse librerie presenti sul territorio della provincia in cui si trova la biblioteca.

"Il contributo del Ministero della Cultura rappresenta un aiuto concreto - dichiara l’assessore alla cultura del Comune di Pisa Pierpaolo Magnani - per far crescere la nostra biblioteca e per offrire un sostegno a tutta la filiera del libro e dell’editoria locale che ha attraversato un lungo periodo di difficoltà dovuto alla pandemia. Per quanto riguarda la Sms Biblio, dopo le chiusure e limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria, come Amministrazione Comunale stiamo concentrando la nostra attenzione per arrivare ad un pieno recupero della sua fruizione e ad una valorizzazione del servizio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 9mila euro alla Sms Biblio per acquistare nuovi libri

PisaToday è in caricamento