Movida: sequestrate oltre 500 bottiglie, denunce e multe a locali e studenti

Controlli in centro: complessivamente sono state identificate 15 persone e elevate sanzioni per circa 800 euro

Foto d'archivio

Sequestrate quasi 500 bottiglie, inflitte sanzioni per oltre 800 euro, denunciate due persone per detenzione di droghe leggere e multati tre giovani studenti per aver orinato nelle vie del centro. E' questo il risultato dei controlli 'antimovida' svolti in centro ieri, venerdì 14 ottobre, da polizia di stato, carabinieri, guardia di finanza, forze armate, e polizia municipale di Pisa, come previsto in sede di Comitato dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica. Nel corso dell'attività sono state identificate complessivamente 15 persone.

CONTROLLI NEI LOCALI. Un esercizio commerciale del lungarno è stato sottoposto a controllo. Il titolare, un cittadino cinese, è stato sanzionato amministrativamente per non aver predisposto la relazione tecnica sull’impatto acustico all’ufficio Ambiente del comune di Pisa. Il titolare è stato sanzionato per 516 euro. In Piazza delle Vettovaglie è stato controllato un Kebab. Il titolare un cittadino del Bangladesh è stato denunciato in quanto all’interno del locale sono state rinvenute bevande alcoliche refrigerate. Le 226 bottiglie sono state sottoposte a sequestro. Per lo stesso motivo è stato denunciato il titolare di un altro esercizio commerciale di Piazza delle Vettovaglie. In questo caso sono 234 le bottiglie che sono state sottoposte a sequestro.

CONTROLLI NELLE STRADE. Sono state anche rinvenute in una busta in Piazza dei Cavalieri 13 bottiglie di alcolici sottoposte a sequestro amministrativo, e sanzionati per complessivi 300 euro tre giovani studenti italiani, colti nell’atto di orinare per le vie del centro. Due persone, uno straniero ed uno studente universitario, sono stati denunciati detenzione di droghe leggere complessivamente 4,4 grammi di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel pomeriggio, con l’ausilio di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, è stato effettuato un servizio specifico per il controllo del territorio nel corso del quale sono state identificate 10 persone e 2 veicoli. Durante l'attività sono stati rinvenuti e sequestrati a carico di ignoti 18 involucri in cellophane contenenti cocaina per un peso complessivo di 3,8 grammi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

Torna su
PisaToday è in caricamento