Focolai da Covid in Toscana, Rossi: "Più controlli per chi arriva da aree no Schengen"

Dopo i focolai originati da persone provenienti dall'estero, con un cluster familiare rilevato anche a Pisa, il presidente della Regione chiede un intervento dal Governo centrale

“A tutela della salute pubblica, chiedo al Governo un provvedimento nazionale di quarantena obbligatoria per chi arriva nel nostro Paese,
direttamente o indirettamente, da aree non Schengen”. A parlare il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi dopo i recenti focolai apparsi in Toscana e riconducibili a persone arrivate in Italia con voli internazionali da Paesi extra Schengen, come il Bangladesh o l'Albania. Proprio da quest'ultimo paese arrivava l'uomo di 79 anni, positivo al Coronavirus e ricoverato all'ospedale di Pisa. Contagiati dal virus anche 4 suoi familiari. L'uomo era atterrato al 'Galilei' da Tirana e si era fermato a Pisa a trovare la figlia.

“I provvedimenti nazionali che abbiamo attualmente - aggiunge Rossi - devono essere applicati con maggiore rigore, servono più controlli per chi
arriva nei porti e negli aeroporti, anche con rimbalzo da altri Paesi europei”. “Ci siamo già mossi con la società Toscana Aeroporti - aggiunge Rossi - perché sia a Pisa sia a Firenze vengano fatti tutti i controlli necessari. Si stima che da qui alle prossime settimane negli scali della regione arriveranno 400-500 persone al giorno da aree extra Schengen. Controllare questi arrivi non è così complicato - sottolinea il governatore - posso arrivare a questo, ma non posso arrivare a dire cosa si deve fare su Milano, Roma, Bologna. Ecco perché chiedo un provvedimento di carattere nazionale”. “Anche se non siamo più in piena emergenza Covid - conclude Rossi - non possiamo abbassare la guardia. Sono stati fatti tanti sacrifici per uscire dal periodo peggiore dell'epidemia e dobbiamo continuare a essere prudenti e responsabili”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento