Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Controlli dei Carabinieri nella zona del Cuoio: tre arresti

Nell'arco di una settimana sono state 516 le persone controllate e 19 le denunce

Continua l'azione dei Carabinieri per la prevenzione di fenomeni criminosi in provincia di Pisa. Nella sola giornata di venerdì 3 novembre i militari di San Miniato, insieme alla stazione di San Romano, il Nucleo Operativo e la Municipale di Montopoli, hanno effettuato controlli per tutto l'arco della giornata. Nel complesso sono state identificate 20 persone e controllati circa 30 veicoli.

Gli accertamenti sono andati avanti per tutta la settimana, con servizi perlustrativi in ambito notturno per inibire la commissione di reati contro il patrimonio. In totale le pattuglie impiegate sono state 83, con l'impiego di circa 173 militari. Sono state tre le persone arrestate, di cui due in esecuzione di provvedimenti definitivi, mentre uno in flagranza di reato per furto. Scattate 19 denunce in stato di libertà all'Autorità Giudiziaria. Nel complesso sono state controllate ed identificate 516 persone, di cui 6 accompagnate in caserma per ulteriori approfondimenti per la loro identificazione. Contestualmente sono stati sottoposti a controllo circa 381 veicoli ed elevate complessivamente 6 sanzioni al codice della strada, con 2 patenti ritirate per uso stupefacenti.

Nel dettaglio, l'arresto per furto aggravato ha riguardato un cittadino extracomunitario fermato da personale del NORM di San Miniato per furto in danno di autoveicoli in sosta. I due arresti in ordine di esecuzione all'ordine di carcerazione hanno riguardato un cittadino extracomunitario e di uno italiano, rispettivamente per reati contro il patrimonio e per stupefacenti;

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei Carabinieri nella zona del Cuoio: tre arresti

PisaToday è in caricamento