Cronaca Centro Storico

Centro storico, controlli dei Carabinieri: 43 verbali e un arresto per spaccio

Gli uomini del Comando di Pisa hanno effettuato domenica un servizio straordinario di controllo del territorio in diverse vie e piazze del centro città. Alcune autovetture rimosse e una macchina sequestrata perchè sprovvista di assicurazione

Quarantatré verbali, alcune auto rimosse, un'auto sequestrata e uno straniero arrestato per spaccio. E' questo il bilancio dell'attività svolta ieri sera dai Carabinieri del Comando Provinciale di Pisa, durante un apposito servizio straordinario di controllo del territorio. Le pattuglie sono entrate in azione nel centro storico con l'obiettivo di sanzionare la sosta selvaggia e ogni altra violazione al codice della strada. Le zone dove si è concentrata l’attenzione dei militari sono state piazza Guerrazzi, le vie adiacenti a piazza della Pera e Corso Italia, l'area vicino a piazza Sant’Omobono, il lungarno Pacinotti e Piazza Garibaldi.

Alcune autovetture sono state rimosse e una è stata sequestrata perchè stava circolando sprovvista di assicurazione. Due macchine sono state sanzionate in quanto sostavano sugli spazi riservati ai portatori di handicap senza esporre l’apposito talloncino. Sono stati effettuati anche controlli con l’etilometro che verranno ripetuti anche nei prossimi giorni. Personale in borghese ha infine arrestato un tunisino in Piazza delle Vettovaglie. L'uomo, pedinato dai militari, è stato sorpreso a cedere una dose di hashish ad un ragazzo italiano. Lo spacciatore era già stato arrestato e denunciato più volte sempre per lo stesso reato. Il pubblico ministero ha disposto per l’arrestato il trattenimento in cella di sicurezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico, controlli dei Carabinieri: 43 verbali e un arresto per spaccio

PisaToday è in caricamento