Cronaca Marina di Pisa

Denunce e controlli sul litorale: sanzionato anche un noto locale notturno

Il locale non aveva rispettato l'orario di chiusura e teneva la musica alta senza così favorire il defluire della gente dalla struttura. Denunciate anche tre giovanissime nomadi che avevano compiuto furti su auto in sosta

Controlli rafforzati da parte dei Carabinieri sul Litorale pisano per prevenire i furti in appartamento e sulle autovetture.

In due distinti interventi, i militari della Stazione di Marina di Pisa, dopo aver esaminato alcune telecamere di videosorveglianza privata e raccolto testimonianze, hanno riconosciuto e denunciato all’Autorità Giudiziaria tre nomadi, giovanissime, una delle quali minore di quattordici anni, resesi responsabili di due furti su autovetture in sosta.

L’attenzione, inoltre, si è concentrata sui locali notturni e sulla circolazione stradale. Ben cinque gli automobilisti denunciati per guida in stato di ebbrezza, mentre due per guida senza patente perché mai conseguita. Sono stati infatti attuati diversi posti di blocco durante i quali numerosi sono stati i conducenti ed i mezzi controllati. Per quanto riguarda i locali d’intrattenimento notturno, i Carabinieri della Stazione di Marina di Pisa hanno sanzionato il titolare di un noto locale notturno per non aver rispettato l’orario di chiusura. I militari, infatti, al momento del controllo, hanno accertato la presenza di oltre cento avventori che ballavano sulla pista da ballo mentre il locale, senza rispettare l'obbligo di spegnere gli impianti e far defluire la gente, ancora teneva la musica alta. Di oltre mille euro la sanzione amministrativa elevata. Il rispetto dell’obbligo di chiusura è fondamentale per assicurare l’ordinario andamento dell’ordine pubblico per una maggiore sicurezza dei cittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunce e controlli sul litorale: sanzionato anche un noto locale notturno

PisaToday è in caricamento